La crisi. Può la politica salvare il mondo?

Alberto Alesina,Francesco Giavazzi

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Il Saggiatore
Collana: Pamphlet
Anno edizione: 2008
In commercio dal: 13 novembre 2008
Pagine: 142 p., Brossura
  • EAN: 9788842815716
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 6,00

€ 12,00
(-50%)

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

La crisi. Può la politica salvare il mondo?

Alberto Alesina,Francesco Giavazzi

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La crisi. Può la politica salvare il mondo?

Alberto Alesina,Francesco Giavazzi

€ 12,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La crisi. Può la politica salvare il mondo?

Alberto Alesina,Francesco Giavazzi

€ 12,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 12,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Di fronte alla crisi internazionale, alle banche che dagli Stati Uniti all'Europa cadono come pezzi di un domino e alla mobilitazione dei governi per salvare il salvabile, in Italia e nel mondo si sono fatte strada analisi pericolose: un altro 1929; il capitalismo è finito; la finanza va imbrigliata; lo stato deve tornare a guidare l'economia. Alesina e Giavazzi smontano una dopo l'altra queste tesi, spiegano che cosa è successo e chi sono i veri responsabili della crisi. Non la globalizzazione, la Cina, l'euro, gli speculatori, come si sente ripetere, ma una cattiva politica, un cortocircuito dagli effetti devastanti tra mercato e stato, tra regolatori e regolati. E aiutano a capire come l'Italia può ricominciare a crescere.
3,2
di 5
Totale 5
5
2
4
1
3
0
2
0
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    lucio

    11/03/2011 11:03:30

    Mi ha aiutato a capire la crisi, le sue cause, le responsabilità. Lo consiglio a chiunque voglia cominciare a farsi un'idea su quanto è accaduto, e a confutare i fantasmi agitati dai politici. E' un libretto divulgativo, non un lavoro accademico, scritto in linguaggio piano, ma molto denso. Gli autori prendono posizione e propongono soluzioni, quelle liberiste che vanno ripetendo da anni. E concludono che la politica non può salvare il mondo perché... leggetelo! P.S.: di questi autori, autorevoli studiosi, apprezzo molto la sensibilità e capacità di occuparsi anche della divulgazione!

  • User Icon

    Paoloriga

    31/08/2010 09:53:01

    Una riflessione alta e approfondita sulle origini della crisi. qualche dubbio sulle ricette.Da leggere comunque.

  • User Icon

    Angelo

    15/02/2009 22:48:48

    Ancora una volta la coppia Giavazzi-Alesina, ha fatto centro. I due professori ci svelano le cause effettive della crisi, gli errori del passato da non commettere più (in primis protezionismo e nazionalismo economico) onde evitare danni ancora peggiori. Un libro contro corrente, contro tutti i luoghi comuni e le false giutificazioni di coloro che auspicano che lo stato torni nuovamente ad imbrigliare invece che a regolare le libertà economiche degli individui.

  • User Icon

    Atos

    21/01/2009 23:19:37

    Quoto Tommaso e aggiungo: libretto furbescamente semplice, strumentalmente superficiale, inconsistente e superato. Tutto gira ancora intorno al PIL, e se si sbaglia il metro, si sbagliano le misure. La premiata ditta Alesina e Giavazzi sta ripetendo mantra che non hanno più lo smalto di un tempo. E comunque , alla domanda in copertina rispondo SI, e se avessi la possibilità di dare una chanche ad una BUONA POLITICA o ad una BUONA ECONOMIA, opterei sempre e comunque per la prima.

  • User Icon

    tommaso

    15/12/2008 22:29:37

    Al di là delle idee politiche, tutte legittime, il libro porta avanti le sue tesi in modo un pò superficiale ed è infarcito di idee comunque condivisibili, per accattivarsi la simpatia del lettore tommaso

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
  • Francesco Giavazzi Cover

    insegna economia politica all’Università Bocconi di Milano ed è stato per oltre un decennio visiting professor al MIT di Boston. È uno degli editorialisti storici del Corriere della Sera, con cui collabora dal 1995. Fra il 1992 e il 1994 è stato dirigente generale del ministero dell’Economia, dove con Mario Draghi ha avviato le privatizzazioni. Fra i suoi libri: Lobby d’Italia (2005) e, con Alberto Alesina, Goodbye Europa (2006), Il liberismo è di sinistra (2007) e La crisi. Può la politica salvare il mondo? (2008). Approfondisci
| Vedi di più >
| Vedi di più >
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali