Critique of Pure Reason, Second Edition - Immanuel Kant,Howard Caygill,Gary Banham - cover

Critique of Pure Reason, Second Edition

Immanuel Kant, Howard Caygill, Gary Banham

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Curatore: Norman Kemp Smith
Anno: 2007
Rilegatura: Hardback
Pagine: 735 p.
Testo in English
Dimensioni: 229 x 152 mm
Peso: 1290 gr.
  • EAN: 9780230013377

€ 109,72

€ 115,49
(-5%)

Punti Premium: 110

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO INGLESE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Kant's Critique of Pure Reason is one of the most rewarding of all philosophical works. The text follows the second edition of 1787, with a translation of all first edition passages altered or omitted. For this reissue of Kemp Smith's classic 1929 edition, Gary Banham contributes a major new Bibliography of secondary sources on Kant.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Immanuel Kant Cover

    Filosofo tedesco. Fu uno dei pensatori più influenti dell’epoca moderna. La sua opera più importante è Storia universale della natura e teoria del cielo (1755), nella quale avanzò l’ipotesi della formazione dell’universo da una nebulosa in moto rotatorio. Nella Fondazione della metafisica dei costumi (1785) e nella Critica della ragion pratica (1788) Kant delineò un sistema etico nel quale alla ragione è attribuita l’autorità suprema in campo morale.Particolare rilievo, sia come sintesi dell’estetica settecentesca sia come fondamentale e articolata premessa agli sviluppi dell’estetica romantica e idealista, ha la terza, grande opera di Kant, la Critica del giudizio (1790). L’esigenza di ritrovare una... Approfondisci
Note legali