Categorie

Arthur Miller

Editore: Einaudi
Pagine:
  • EAN: 9788806070137

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Nicola Intrevado

    18/04/2011 22.00.11

    Dicono che Miller impiegasse anni e anni di riflessioni e stuoli di pie collaboratrici per partorire alla fine,questi,piccoli lavori teatrali e confermare la metafora del topolino e della montagna.Dicono che si chiudesse per mesi e mesi in vecchie bibliotenche,quali quella di Salem,per ricercare notizie su notizie su aspetti dell' argomento che,in fin dei conti con il testo,si sarebbero rilevate del tutto inutilizzate e inutilizzaabili in un ambito nel quale a dominare e' la parola in scena e non la nota sul copione.Dicono che Salem nei weekend da piccola,insignificante,cittadina di provincia raggiungesse la considerevole presenza di una notevole folla di turisti e il tutto esaurito negli alberghi,in coicidenza con le visite della Diva al marito scrittore impegnato e dedito alla scrittura.Dicono che avesse una grande opinione di se' e che esprimesse un giudizio su tutto pur mancando di approfondimenti su temi mai affrontati dalla sua arte.Questo dicono.Ma di certo si sa che fu un galantuomo che non fece mai i nomi di coloro che avevano partecipato alle riunioni dell' allora patrtito comunista americano.A differenza di altri,Elia Kazan in testa,che pur di continuare a coltivare il suo orticello,indisturbato,rivelo' tutto.Era l' epoca della caccia alle streghe,e Miller le fece rinascere in questo testo,le fece vestire delle stesse idee e delle stesse azioni della commissione di inchiesta sui "Rossi".E le mise al rogo cosi' come,chi parlo',vi fini' nella considerazione e nella stima di chi tacque per non tradire l' idea, per bizzarra che sia stata, di un amico,di un collega,di un padre di famiglia cui tolsero il lavoro per indurlo al bisogno e farne un altro Kazan.Tutto si puo' dire di Miller ma non che non sia stato un onesto scrittore di Teatro.Newsweek scrisse: il migliore nel novecento.Forse si forse no. Certamente il piu' puro di idee e di azioni.Che sia stata,la bionda,svampita Marilyn a farne un uomo puro ?

Scrivi una recensione