Crowd Surfing - CD Audio di Heike Has the Giggles

Crowd Surfing

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Foolica Records
Data di pubblicazione: 4 febbraio 2013
  • EAN: 8034120480154

€ 10,50

Punti Premium: 11

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto tornerà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Se già il titolo suggerisce che il mood generale è quello punk e diretto che la band ha sindagli esordi, l'ascolto dell'album evidenzia anche diversi spunti e una ricerca di spazi più dilatatiche ne testimoniano la crescita.11 brani, per poco meno di 30 minuti, registrati e mixati da Andrea Scardovi e gli stessi HHTG alDuna Studio di Russi (Ravenna) e masterizzati da Giovanni Versari presso La MaestàMastering. Come nel primo album 'Sh!', ritroviamo il tema dall'incomunicabilità, sempre affrontatoin maniera ironica; 'Repetitive Parts', 'Next Time', 'I Wish I was cool', 'Breakfast' e 'Dear Fear' siconfrontano con la paura di esprimersi, mentre 'Blabla' estremizza il discorso con un testoapparentemente casuale. Ma si parla anche di sogni (in particolare in 'M. Gondry', 'Crowd Surfing','We All'), che rappresentano la sola via in opposizione a questa sensazione di "stasi", non-dialogo,inadeguatezza.Del sentirsi inadatti e impotenti, parlano soprattutto 'Time Waster' e 'I don't know', che affrontano ilproblema del futuro, del non sapere in che cosa credere. In tutto questo, Crowd Surfing, il crowdsurfing, rappresenta un volersi buttare e lasciarsi andare, per tornare a sognare, per ritrovarequell'incoscienza che solo un teenager sa avere. Un album diretto e incisivo.
| Vedi di più >
Note legali