Categorie
Editore: Mondadori
Collana: Arcobaleno
Anno edizione: 2015
Pagine: 221 p. , Rilegato
  • EAN: 9788804633556

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Simona

    08/07/2015 18.54.39

    Abituata a leggere per lo più thriller stranieri, sono partita un po' prevenuta, ma mi sono dovuta subito ricredere: libro fantastico, trama ben articolata, scritto magistralmente, (si vede che l'autore conosce bene quel mondo), inoltre i personaggi sono ben delineati, e nulla è scontato. E' un continuo susseguirsi di colpi di scena, e il finale davvero imprevedibile. Bravo Salvo Sottile, leggero' sicuramente anche i suoi libri precedenti.

  • User Icon

    Umberto75

    06/07/2015 20.30.48

    Scontato si ma ben scritto ma certo ho letto di molto, molto meglio.

  • User Icon

    Elisa

    01/04/2015 20.41.03

    Un libro incredibile....fin dalle prime pagine entri in un vortice di sensazioni, emozioni, che non ti danno respiro....anche quando chiudi il libro pensi tutto il giorno ai personaggi e quello che desideri è solo tornare a casa per riaprirlo e leggerlo. Peccato lo abbia finito. Il finale vi lascerà a bocca aperta. E' perfetto per un film. Aspetto Cruel 2! Grande Salvo! Pr

  • User Icon

    Mauro

    16/03/2015 19.36.48

    Sarà che mi chiamo come il protagonista, Mauro, ma questo libro mi ha entusiasmato. Spesso credi che quelli che fanno la televisione non sappiano scrivere. Invece Sottile non solo ha una penna graffiante ma è un grande maestro del thriller. Trama sorprendente! Vivamente conigliato, non ve ne pentirete!

  • User Icon

    GABRIELLA

    16/03/2015 19.28.54

    E' un libro pazzesco, lo inizi e non riesci a smettere. Entri dentro la trama, ti immedesimi nei personaggi, diventa una specie di droga...l'ho letto in 4 ore...e alla fine avrei voluto non finisse mai...bravo Sottile!

  • User Icon

    SALVATORE CECERE

    06/03/2015 17.07.38

    Delusione totale, troppo scontato

  • User Icon

    Sabrina

    27/02/2015 12.00.37

    Una delusione unica. Scontato, noioso, vuoto. Sarà perchè ho appena letto "la verità su caso Harry Quebert" ma mi aspettavo molto di più, è come vedere una puntata della "signora in giallo" però meno avvincente. Il signor Sottile (che ammiro come conduttore televisivo) dovrebbe leggere qualche thriller serio. Non entra nei personaggi, lasciandoli lì... in superficie. Crea una storia d'amore assurda tra un giornalista ed una tizia la quale sembra non avere il minimo di personalità. bocciato alla grande.

  • User Icon

    Viviana

    03/02/2015 11.50.14

    Nonostante la scrittura scorrevole e accattivante, speravo che Salvo Sottile potesse proporre una storia diversa. A mio giudizio è' una storia un po' banale, si inizia col botto per poi chiudere in modo quali scontato. Sui personaggi si poteva lavorare molto di più' ..... Mi spiace ma lo trovo un libro non degno di nota.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione