Traduttore: S. Lauzi
Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2012
Pagine: 438 p., Rilegato
  • EAN: 9788811681755
Disponibile anche in altri formati:

€ 10,04

€ 18,60

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Garanzia Libraccio
Quantità:

€ 15,81

€ 18,60

Risparmi € 2,79 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    lauretta

    16/02/2013 18:50:20

    Dopo aver letto il romanzo d'esordio "Non è mia figlia", che non avevo apprezzato, avevo deciso di non comprare più nulla di quest'autrice. A distanza di molto tempo, sperando fosse migliorata, ho voluto darle l'opportunità di stupirmi positivamente: ebbene, me ne sono pentita amaramente. Uso del linguaggio e struttura letterale di basso livello, una marea di personaggi inutili, scorci di vicende e fatti totalmente avulsi dalla vicenda, una trama talmente contorta da risultare un pasticcio incredibile. Faticoso, fuorviante, inutilmente lento, caratterizzazione dei personaggi pessima e dubbia, un insulto all'intelligenza e all'amore per la lettura di chi, incautamente, acquisti questa devastazione della narrativa straniera.

  • User Icon

    CRISTIAN

    18/12/2012 12:25:09

    dio mio che scempio!!! illeggibile ,dopo 170 pagine ho abbandonato la lettura.Lo posso dire ,il peggior libro che mi sia mai capitato di leggere negli ultimi 20 anni,risparmiate i soldi.

  • User Icon

    brunybru

    23/06/2012 15:21:25

    I libri di Sophie Hannah mi sono sempre piaciuti (in particolare Non ti credo e Non è lui), ma quest'ultimo suo lavoro mi ha un po' delusa. Il tema trattato è molto delicato e l'incipit intrigante, ma poi diventa tutto molto lento e inutilmente ingarbugliato... peccato! Interessante il personaggio di Fliss, la nota coppia di detective Simon e Charlie è invece quasi inesistente!

  • User Icon

    barbara

    29/05/2012 14:28:50

    Di solito mi piacciono molto i libri di Hannah Sophie, ma questo l'ho trovato inutilmente contorto e "disordinato".Gli spunti per una bella storia c'erano, peccato.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione