Recensioni Cuore. Ediz. integrale

  • User Icon
    01/10/2019 10:35:26

    Un classico senza tempo da leggere a qualcosa si età

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    25/09/2019 08:30:32

    Questo libro l'ho letto in italiano e in russo. Era stato tradotto nel periodo sovietico e, purtroppo, alcuni brani soto stati tagliati dalla censura (per esempio, l'episodio dell'arrivo di Re alla città). E' davero un ottimo libro che ci insegna il valore di amicizia, di corraggio e d'amore. Sono sicuro che è molto prezioso per gli adolescenti.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    Zoe
    24/09/2019 09:05:23

    Ritratto vivido di una scuola del passato che si dimostra sempre attuale per le dinamiche che intercorrono tra i ragazzini e anche tra gli insegnanti, sicuramente davvero illuminati per quei tempi (le bacchettate e i ceci sotto le ginocchia erano all'ordine del giorno). Un po' stucchevole in alcune storie ma nel complesso una lettura indicata sia ai ragazzini sia ai più grandicelli.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    22/09/2019 14:38:43

    Libro che andrebbe letto già in tenera età, aiuta ad apprezzare di più il nostro Paese

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    21/09/2019 13:00:05

    Libro ben fatto a scorrevole, consiglio sia per i più piccoli che per i più grandi, sia per la morale che per il contenuto stesso. Grazie

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    08/03/2019 12:04:09

    I protagonisti sono un bambino di dieci anni e il suo fedele diario, dove annota con perizia aneddoti di scuola, la maestrina dalla penna rossa, il severo maestro Perboni, il buon compagno Garrone, il povero figlio del carbonaio sono tra i piccoli grandi protagonisti dell'Italia risorgimentale. Lo scrittore Edmondo de Amicis, attraverso la penna del protagonista, fa notare le differenze che intercorrono tra i vari bambini, ponendo l’accento sulla provenienza sociale, l’educazione familiare, la disciplina e i valori che vengono dati dai genitori, che formano il carattere dei figli. Il libro Cuore però non è il racconto visto solo dalla prospettiva di Enrico, c’è anche la visione adulta dei genitori che, attraverso lettere affettuose, cercano di rimandargli insegnamenti molto importanti per affrontare la vita, le difficoltà e le delusioni di tutti i giorni. Cuore è un romanzo scritto per chi vuole riscoprire quei meravigliosi ed unici valori oramai quasi del tutto perduti nelle famiglie moderne e appassionarsi ad un pezzo importante della storia italiana.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    26/10/2018 14:22:31

    Questo libro non è adatto a tutte le età, secondo me. Preferibilmente consigliato per età adolescenziale

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    25/10/2018 14:01:58

    si possono fare due recensione a seconda che lo si sia letto da piccoli o da adulti. E' quello che mi è capitato: bene.. rileggendolo in età adulta l'ho semplicemente odiato..se avessi scritto queste due righe venti anni fa il giudizio sarebbe stato completamente diverso

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    23/09/2018 05:15:10

    Edmondo De Amicis riesce a coinvolgere qualsiasi lettore, adulto o bambino che sia, portandolo a capire il mondo interiore e la vita del protagonista del racconto. Esso è un grande classico che dovrebbe essere sempre custodito e letto periodicamente perché permette di leggere messaggi sempre nuovi. Consigliato.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    21/09/2018 19:03:47

    Letto e riletto varie volte, libro che consiglio ma non adatto a tutte le età. Questo libro o piace o si odia, ma la storia è molto coinvolgente.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    21/09/2018 07:26:59

    Uno dei libri italiani più letti di sempre... un motivo ci sarà. Trascorrere un anno scolastico insieme ad Enrico ed i suoi compagni può insegnarci molto. Amicizia, solidarietà, rispetto: tutti questi valori collegano le vicende riportate quotidianamente dal protagonista sul proprio diario. Ogni mese, inoltre, la lettura di un brano aggiungerà un tocco di classe al tutto. Tra questi, indimenticabili, vanno assolutamente nominati la vedetta lombarda e il tamburino sardo, oltre a molti altri.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    03/11/2017 16:55:36

    in un periodo in cui abbiamo a che fare con bullismo e individualismo, un po' di sano socialismo e altruismo e' di vero aiuto....leggerlo e tenerlo nel cuore.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    05/07/2014 23:18:16

    Di certo c'è una certa retorica in questo libro, ma è bellissimo! Struggente, allegro e commovente. Le lettere del padre bellissime, e i racconti mensili uno più bello dell'altro (specialmente"Sangue romagnolo" e "Dagli Appennini alle Ande").

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    30/03/2013 13:45:08

    E' da quando ero bambina che cerco disperatamente di concludere la lettura di questo romanzo. Interessante dal punto di vista puramente storico, ma per quanto riguarda la storia in sè...è abbastanza triste e smielata. Invito lo stesso a leggerlo!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    13/03/2012 23:56:16

    Il buonismo nel libro, ad un certo punto, diventa insopportabile. Le lettere del padre le saltavo, dopo averne lette un paio, sembra ano tutte uguali: sempre alla ricerca del figlio perfetto.... Quando le leggevo mi immaginavo che da grande Enrico sarebbe diventato un hooligans, dalle troppe aspettative... Anzi direi che alla fine speravo in Franti e tenevo per lui... Forse è un Italia che non conosciamo, sicuramente non esiste più, ma ho trovato veramente "vecchio" questo classico italiano (parole come: iscuola, aperse, istudio) mi dispiace, con generosità, 2.....

    Leggi di più Riduci