Categorie

Attilio Mazza

Collana: Controluce
Anno edizione: 1995
Pagine: 128 p. , ill.
  • EAN: 9788827210970

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ruggero

    06/01/2008 00.09.57

    L’interesse di Gabriele d’Annunzio per il mistero è noto, assai meno conosciuta la frequentazione dell’occulto di cui, negli ultimi diciassette anni al Vittoriale, fu grande medium Gian Carlo Maroni, l’architetto della Santa Fabbrica. Già a partire dal 1925, nelle lettere di d’Annunzio all’architetto-medium, dotato di capacità medianiche, emerge la pratica dell’occulto, continuata negli anni successivi. Il Caldeo era lo spirito con il quale Maroni comunicava nelle sedute medianiche notturne al Vittoriale…

Scrivi una recensione