Categorie

Antonio Spinosa

Editore: Mondadori
Collana: Oscar storia
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
Pagine: 344 p. , ill. , Brossura
  • EAN: 9788804625872

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Stefano Vaglio Laurin

    21/11/2013 19.44.04

    Spinosa e' autore al di sopra di ogni sospetto, quasi un marchio di fabbrica nella realizzazione di opere il cui inchiostro ben miscela storia e biografie illustri. Questo libro pero' e'quasi un unico,voluminoso capitolo dedicato all'avventura fiumana: minuzioso nel narrare gli accadimenti di quel periodo legionario, dettagliato nel descriverne i presupposti politico-sociali ed ovviamente cio' che ne segui'.Il profilo di D' Annunzio meritava di essere approfondito diversamente:nel testo ne percepisci l'uomo,ma te ne sfugge l'anima. Quella stessa anima che con la stessa capacita'superlativa gli guidava la mano nel brandire un pugnale in battaglia o lo induceva a far scorrere la penna su fogli vergini.Citazioni ed anedotti sul Vate avvicinano il lettore al personaggio,ma non risultano essere sufficienti. Curioso il suo rapporto con Mussolini,qui rappresentato quasi come un giano bifronte: rivoluzionario d'istinto,politico d'intenzione. Una dualita' che di li' a breve l'avrebbe portato a guidare il popolo italiano.Impossibile comunque un parallelo od un confronto tra il Duce ed il Vate.Troppo diversi.Entrambi passionali ed appassionati ma con differenze sostanziali: realistico ed astuto il primo,sognatore ed artista il secondo.Sfaccettature che difficilmente appartengono allo stesso poliedro;aspetti che tra loro hanno una compatibilita'limitata.

Scrivi una recensione