Da Gelli a Renzi (passando per Berlusconi). Il piano massonico «sulla rinascita democratica» e la vera storia della sua realizzazione

Aldo Giannuli

Collana: Inchieste
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 13 ottobre 2016
Pagine: 240 p., Brossura
  • EAN: 9788868336080
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

I piani occulti della P2 hanno anticipato con impressionante esattezza la linea dei governi italiani, da Craxi a Berlusconi a Renzi. Questo libro racconta per la prima volta come è stato possibile.

Licio Gelli, capo indiscusso della P2, la più potente e controversa loggia massonica italiana, non è stato semplicemente un grande cospiratore, appartenente a un'epoca ormai superata. Al contrario, le idee promosse dal "maestro venerabile" sono progressivamente confluite nella cultura politica dei partiti che avrebbero governato l'Italia dagli anni Ottanta in poi. In questo saggio-inchiesta, che ricostruisce la parabola della P2 al di là del mero piano giudiziario o cronachistico, si mettono a nudo - attraverso un'accurata analisi della sostanza del programma gelliano - i tanti elementi di continuità con la situazione attuale. Ne emerge un quadro sconvolgente: il famigerato Piano di Rinascita Democratica sequestrato nel 1985, appare oggi come una sorta di prontuario delle "riforme" che sarebbero state attuate nel trentennio successivo, e insieme un documento profetico in grado di descrivere i processi degenerativi avvenuti nello stesso periodo sul piano sociale, culturale e dell'informazione; una lenta e inesorabile discesa verso forme di autoritarismo "dolce"...

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Massimo

    19/09/2018 12:26:03

    L'ho letto in ritardo ma è evidente che molti italiani lo hanno letto prima di votare al referendum.Un ritratto impietoso di una certa classe politica italiana.Il dubbio è atroce:o di tutta la classe politica italiana?

Scrivi una recensione

Indice

Introduzione. La P2 fra letteratura, cronaca giudiziaria e storia
Il progetto della P2 e il suo lascito - Il libro che state leggendo - Centralità del governo o del parlamento - La critica del sistema parlamentare, l'antiparlamentarismo e il presidenzialismo - Il problema del bicameralismo - I partiti regionali e il «partito toscano»

I. L'uomo e la loggia
Quando il Venerabile non era ancora venerabile - La nascita della P2 - L'OMPAM e l'inizio della fine - La caduta e la latitanza - Radiografia di una loggia molto particolare - Fra Andreotti e Gelli: la conglomerata del potere - Cosa fu la P2?

II. Il pensiero politico di Gelli e il Piano di Rinascita Democratica
Il contesto storico internazionale - Il contesto nazionale e la svolta della P2 - La conquista dei partiti - La conquista dei mass media - La penetrazione nel mondo finanziario - La cultura politica della P2 - Il memorandum introduttivo allo Schema «R» - Lo Schema «R» - Il Piano di Rinascita Democratica

III. Il lungo intermezzo da Gelli a Renzi
Una premessa - Alcune precisazioni - Craxi - Berlusconi - Pannella e il Partito Radicale - Occhetto, il PCI e il PDS-DS-PD - La trasformazione della politica: fra il club, la lobby e la loggia

IV. Il pensiero politico di Renzi
Renzi: l'uomo e il suo pensiero - Dal popolo di Gelli a quello di Renzi (passando per quello di Berlusconi) - La concentrazione dello Stato: l'ispirazione di fondo - La legge elettorale - La questione del bicameralismo - Il presidente della Repubblica - Gli organi di garanzia - Referendum, iniziativa popolare ed enti locali - P2 e renzismo: differenze e somiglianze sociali - Tirando le fila

Appendice. Il Piano di Rinascita Democratica

Note
Indice dei nomi