Il dardo e la rosa - Jacqueline Carey - copertina

Il dardo e la rosa

Jacqueline Carey

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Elisa Villa
Editore: Nord
Collana: Narrativa Nord
Anno edizione: 2005
In commercio dal: 15 settembre 2005
Pagine: 888 p., Brossura
  • EAN: 9788842913290
Salvato in 29 liste dei desideri

€ 18,52

€ 19,50
(-5%)

Punti Premium: 19

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Il dardo e la rosa

Jacqueline Carey

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il dardo e la rosa

Jacqueline Carey

€ 19,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il dardo e la rosa

Jacqueline Carey

€ 19,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

€ 10,53

€ 19,50

Punti Premium: 11

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 19,50 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Se non fosse per una macchia scarlatta nell'occhio sinistro, Phèdre sembrerebbe adatta a entrare come schiava a Casa Valeriana, i cui adepti vengono iniziati al dolore. Ma un nobile enigmatico riconosce in quella macchia un segno inequivocabile: il Dardo di Kushiel, il marchio che contraddistingue le "anguissette", coloro che amano la sofferenza per natura e non per costrizione. Così Phèdre viene educata nell'arte di dare piacere e subire la sofferenza fisica, ma viene addestrata anche ad osservare, ricordare e analizzare, diventando in questo modo un'abilissima spia. E sarà proprio lei a intuire un complotto per destabilizzare il regno...
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,31
di 5
Totale 39
5
24
4
7
3
4
2
4
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Ilaria

    19/09/2019 17:29:48

    Bellissimo libro da leggere tutto d’un fiato! Ambientato in un mondo diverso dal nostro per costumi e mentalità, ma che richiama quello in cui viviamo sotto molti aspetti, come la sua geografia e gli dei, che vanno a ricalcare antiche divinità, così da ritrovare legami talvolta con quelle greche, altre volte con figure cristiane. La narrazione è stata interrotta al punto perfetto da far rimanere soddisfatti ma con la voglia di comprare e leggere subito il capitolo successivo!

  • User Icon

    Nenetta1974

    07/03/2019 09:49:16

    storia interessante ma personaggi banali, essendo il libro abbastanza lungo, alla fine risulta essere noioso

  • User Icon

    kurotowa

    20/06/2011 09:26:13

    Un ambientazione e un idea originali, che sarebbero potuti diventare uno dei libri fantasy più belli in assoluto, completamente sprecati e buttati al vento. I protagonisti invece di presentare un evoluzione e una profondità, che è sempre a portata di mano per l'autrice, si rivelano in ogni occasione di una piattezza unica. Tutti gli errori e le occasioni sprecate dell'autrice per rendere il racconto non banale fanno si che il lettore (almeno io) diventi frustato e allibito. Perdonate lo sfogo.

  • User Icon

    Anthea

    09/09/2009 23:09:56

    Ho letto questo libro sotto consiglio di amici; sicuramente una trama molto particolare e sebbene a volte tratta certi temi non cade mai nel volgare, anzi il linguaggio è a mio parere uno dei punti di forza di questo libro. Un libro che consiglio sicuramente di leggere ma non è il libro più bello che abbia mai letto,anche se mi era stato consigliato in quanto ritenuto "all'altezza" del mio libro preferito (Il cavaliere d'inverno).

  • User Icon

    Paolo

    17/05/2009 10:43:27

    Dopo un un inizio problematico (ma solo a causa della mia incapacità congenita di tenere a mente le parentele) il romanzo scorre fino alla fine senza soluzione di continuità. Rispetto le idee di chi dice che non è originale, ecc. ma consiglio di leggerlo: non ve ne pentirete. Ricordate solo che è un fantasy.

  • User Icon

    beatrice

    09/05/2008 15:14:46

    Una lettura davvero piacevole. Facile immedesimarsi nei personaggi a patto che non ci si ponga troppe domande su alcune incongruenze narrative. A chi ricercasse una trama originale e nessun luogo comune consiglierei una lettura di tutt'altro tipo. Chi invece intendesse godersi un bel viaggio ad occhi aperti lasciandosi trascinare dalla fluidità del racconto corra in libreria! P.s. E che a nessuna venga in mente di occupare l'isola del Signore dello Stretto, ci sono già io là con lo tsigano!

  • User Icon

    Aine

    31/01/2008 17:46:47

    Quasi quasi mi sono pentita di averlo abbandonato sulla libreria per più di un anno. Che delitto. Si è rivelato uno dei testi più belli che io abbia mai letto.Un linguaggio sublime con una profusione di francesismi adorabile,deliziosamente sfrontato ma mai volgare, sintassi perfetta,intreccio complesso e mai banale, traduzione ottima. Più di così cosa si può volere? Bellissimo ed avvincente. In poche parole FANTASTIQUE! Lo consiglio a tutti. Un fantasy fuori da ogni schema predeterminato.

  • User Icon

    Laura

    31/08/2007 20:20:36

    Lessi la trama poco dopo la sua uscita nelle librerie e mi ripromisi che non appena usciva in versione economica l'avrei comprato. Mi aveva incuriosito ed affascinato...beh devo dire che non sono rimasta del tutto delusa..un libro affascinante intrigante le desccrizioni sono miticolose i personaggi sembrano addirittura reali tant'è particolareggiata la loro descrizione...ma quest'elemento che riesce a farti quasi pal Phèdre e dei suooi compagni/nemici lo rende anche statico e prolisso in aclune parti...fetto è pero che o la curiosità o un pò di masochismo(mai letto oltre le 300pgg.)ho ordinato il secondo libro...sperando di arrivare alla fine anche questa volta...in ogni modo se siete amanti del "particolare" e delle lunghe descrizioni...bhe allora leggetelo!!! E' uno dei pochi libri che ha saputo coinvolgermi, lo letto tutto e in poco tempo!!!...(non amando troppo le descrizioni particolareggiate...)!!! Buona lettura.

  • User Icon

    pfc

    11/03/2007 12:25:53

    Che dire... dopo tutte le ottime recensioni mi sono comprata tutti due i libri, ma, dopo aver finito il primo con fatica il secondo è ancora là sullo scaffale. La storia della cortigiana-spia è vecchia come il mondo, le numerose scene di sesso omo, sadomaso e quant'altro assolutamente gratuite e alcune altre mi sembrano perlomeno inutili. Ambientato in un tempo (altomedioevo?) e in un luogo fantastico ma non troppo (Francia)con riferimenti storici a fatti e luoghi reali, non è un vero fantasy nè un romanzo pseudo storico. Insomma non mi è piaciuto molto, spero che il secondo sia meglio e soprattutto ogni riferimento a "Le nebbie di Avalon" è veramente eccessivo! Complimenti comunque alla traduzione, perfetta.

  • User Icon

    noemi

    30/01/2007 18:26:55

    dico la verità: non ho ancora finito di leggerlo, mi mancano 100 pagine... ma mi ha già totalmente conquistata. adoro la caratterizzazione dei personaggi, e posso dire che solo pochi altri libri mi hanno preso in questo modo, la carey tratta l'erotismo come ho visto solo, e in minima parte, in anne rice e marion zimmer bradley... non vedo l'ora di leggere il seguito.

  • User Icon

    Jes

    26/01/2007 10:33:34

    Come libro è interessante, ha anche il pregio che è una trilogia e non una sessantina di libri che dopo un pò diventato noiosi e ripetitivi. Bella la caratterizzazione dei personaggi, solo una cosa: potevano essere tranquillamente tagliate 200 pagine e non cambiava nulla...io ho trovato un pò noiosa l'ultima parte. Tra poco inizierò a leggere il secondo sperando che accelleri un pò...

  • User Icon

    Diego

    24/01/2007 18:22:17

    Bel libro, intriso di erotismo, che ricorda le avventure di Angelica in un mondo basato sulla leggenda biblica dei nephilim - gli angeli che nell'Antico Testamento concepiscono figli con gli esseri umani. La Francia e' governata da una casa reale che discende dal Beato Elua, figlio di Cristo e della Maddalena (con la mediazione della Madre Terra) e dei suoi Compagni (Angeli del Dio di Israle che, per amore, rinnegano Javhé, che li aveva mandati a catturare Elua, per divenirne seguaci). Insomma, una versione fantasy del Codice da Vinci. Il comandamento di Elua è però l'amore, anche carnale, e quindi i discendenti degli Angeli, bellissimi, amano senza l'idea del peccato a turbarli. Il libro esplora la sessualità e l'amore a 360°: omosessualità, sadomasochismo, e via dicendo, in una maniera molto originale. Phédre, la protagonista, è una prostituta, professione che in Terre d'Ange è quasi un sacerdozio, richiede una vocazione, ed è diventata nei secoli un'arte raffinatissima. Divenuta cortigiana, e al centro di intrighi che la porteranno ad esplorare il mondo conosciuto. Il libro è un po' lungo, il secondo tomo della trilogia è in effetti un po' pesante. Eppure è quanto di più originale abbia letto negli ultimi anni, dai tempi della 'Torre Proibita' di Marion Zimmer Bradley. Da leggere.

  • User Icon

    asher

    11/01/2007 17:58:38

    sicuramente nn scontato ed audace questo libro..200/300 pagine in meno ed era perfetto!!

  • User Icon

    Manuela

    26/10/2006 15:31:42

    non mi dilungherò... è un bel libro.. può non piacere del tutto, ma io l'ho trovato stupendo. Da leggere.

  • User Icon

    Simone

    18/10/2006 09:47:05

    La parte fantasy è ben misera. L'ho trovato carino soprattutto all'inizio ma dopo la seconda metà del libro l'entusiasmo si è notevolmente sopito. Credo di averlo abbandonato ad una cinquantina di pagine dalla fine. Sono veramente pochi le parti che destano interesse, come ad esempio la parte in cui è tenuta schiava dai barbari. Impermeato di atroci banalità, lei che alla fine diventa la manipolatrice di interi regni, continenti, persone, re e regine, sempre 'servizievole'. Che dire: la metafora della forza della patata?

  • User Icon

    Melly

    28/09/2006 09:14:06

    So' che ho gia lasciato un commento su questo libro ma dato che l'ho riletto volevo ribadire il concetto... Il libro più bello che io abbia mai letto in assoluto, lo tengo in bacheca e ogni volta che guardo la copertina devo lottare con un'irrefrenabile voglia di riniziare a leggerlo! Meraviglioso è dire poco, una perla rara da leggere assolutamente

  • User Icon

    VITTORIAeFRANCESCA

    27/07/2006 23:41:44

    UN GRAN BEL LIBRO PIENO DI AZIONE, SOUSPANCE E SENSUALITA' NELLA GIUSTA DOSE. LA TRAMA E' INTRIGANTE E APPASSIONANTE FINO ALLA FINE. I PERSONAGGI SONO BEN COSTRUITI SOPRATUTTO QUELLO DI PHEDRE, LA PROTAGONISTA. LA TRADUZIONE E' BUONA. IN DEFINITIVA E' UN LIBRO CHE NON DELUDE LE ASPETTATIVE MA CHE ANZI CI HA MERAVIGLIOSAMENTE SORPRESE. SPERANDO CHE IL PROSSIMO SIA ALTRETTANTO BELLO VI AUGURIAMO UNA BUONA LETTURA. CIAO

  • User Icon

    Aiedail

    25/06/2006 19:11:10

    bello ma non eccezionale...cmq si vede che è stato scritto con sentimento...

  • User Icon

    mimmo

    05/06/2006 21:18:31

    splendido veramente, notevole l'impatto emotivo che da al lettore, anche se come ha ricordato qualcuno le atmosfere erotiche erano presenti anche nella Zimmer (torre proibita). Non vedo l'ora di leggere il seguito

  • User Icon

    ekleipsis

    31/05/2006 23:56:32

    superfavoloso....soprattutto per quanto riguarda la prima parte poi cambia completamente lo scenarioma sempre seguendo un filo logico che affascina...ho trovato molto interessante il personaggio di Phèdre perchè è diverso dalla solita protagonista....consoglio a tutti questo fantastico limbro e nn vedo l'ora di leggere il seguito

Vedi tutte le 39 recensioni cliente
  • Jacqueline Carey Cover

    Jacqueline Carey è nata nel 1964. Dopo essersi laureata in Psicologia e in Letteratura inglese presso il Lake Forest College, ha viaggiato a lungo e, successivamente, ha deciso di diventare una scrittrice, pubblicando numerosi racconti, varie opere di saggistica e infine la trilogia di romanzi incentrata su Phèdre, Il dardo e la rosa (Nord, 2005), La prescelta e l’erede (Nord, 2006) e La maschera e le tenebre (Nord, 2007), che ha suscitato l’entusiasmo del pubblico e della critica americani, tanto da rimanere per più di un mese nella classifica del New York Times e da spingere il Publishers Weekly a dichiarare: «Questi romanzi proiettano Jacqueline Carey nell’empireo dei grandi autori fantasy». Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali