Dark city. The real Los Angeles noir. Ediz. inglese, francese e tedesca

Jim Heimann

Editore: Taschen
Collana: Varia
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 14 marzo 2018
Pagine: 480 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9783836560764
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Nel primo dopoguerra, Los Angeles si stava trasformando da cittadina sperduta a scintillante metropoli del futuro. Ben presto, però, la sua facciata sempre più seducente cominciò a essere offuscata da una patina grigia; insieme alle migliaia di persone che affluivano in città con i loro sogni e le loro speranze, infatti, arrivarono anche i raggiri, le religioni fasulle, il crimine organizzato e la corruzione dilagante. Questo volume, che si propone come una storia per immagini senza precedenti, raccoglie fotografie provenienti da archivi, musei, quotidiani e collezioni private, tra cui quella dell'autore stesso, per rivelare le storie più cupe, torbide e terrificanti che hanno avuto luogo a Los Angeles nel periodo 1920-1960. Passando per vicoli malfamati, bettole, tattoo shop, bische, locali notturni e le più crude scene del crimine, scopriremo una città in cui regnano il crimine e il caos. Inoltre, analizzeremo nel dettaglio il celebre caso della Dalia Nera e gli scandali di corruzione che hanno coinvolto poliziotti e sindaci senza scrupoli. Pullulanti di fori di proiettile, locali clandestini e corpi ritrovati sotto squallidi ponti, le storie ci raccontano il lato più oscuro di Los Angeles così come gli eventi reali da cui giornalisti, scrittori pulp e sceneggiatori hollywoodiani hanno tratto ispirazione per dare vita al genere noir.

€ 63,75

€ 75,00

Risparmi € 11,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

64 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: