Traduttore: S. Demi
Editore: Leggereditore
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2011
Pagine: 383 p., Brossura
  • EAN: 9788865080436
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Vampire Lover

    18/10/2012 17:03:32

    Quarto libro della saga "Gli Immortali", incentrato sulla coppia Mariketa l'Attesa (la giovane, immatura e mortale strega non ancora in pieno possesso dei suoi poteri) e Bowen (il lykae cugino di Lachlain). La narrazione riprende dalla competizione indetta ogni 250 anni dalla dea Riora ed aperta a tutte le creature del Lore approfondita nel precedente "Dark Pleasure", ma per focalizzarsi esclusivamente sull'incontro-scontro della suddetta coppia. Dapprima imprigionata da Bowen in una grotta del Guatemala popolata da incubi insieme con tre elfi e due demoni, poi liberata sempre da lui al fine di evitare una rappresaglia delle sue consorelle e dei loro alleati, Mariketa avrà modo di conoscere sempre meglio il terzo in linea al trono dei lykae durante il loro viaggio nella giungla alla volta del Belize, tra innumerevoli schermaglie e pericoli vari, reali e non (i narcotrafficanti, la luna piena, l'approfondimento della magia degli specchi e dei riflessi da parte di Mari). Finale esplosivo che vedrà Mariketa imporsi contro un'acerrima e potentissima rivale del mondo occulto ed affermarsi in pieno nei suoi peculiari poteri e Bowen fare chiarezza una volta per tutte del suo passato. A differenza dei due precedenti, lo stile narrativo della Cole sembra essersi semplificato: le descrizioni sono ridotte, i periodi concisi con una netta prevalenza del discorso diretto. Peccato, perché si ha come l'impressione di qualcosa lasciato incompiuto ed affrettato!

  • User Icon

    Amarilli73

    11/09/2012 15:33:20

    Proseguo estasiata la lettura di queste particolarissime "favole" per adulti, ambientate in un mondo magico, variopinto e molto divertente.Tutto inizia in una terribile notte invernale (come diceva il titolo originale: Wicked deeds on a winter's night), sul finire dell'ottocento. Da allora Il licantropo Bowen MacRieven (per cui già SOSPIRAVO sin dalla sua apparizione nel primo libro), si strugge per aver perso la sua amata principessa della fate, tanto da aver assunto un aspetto cupo ed emaciato, anche se sempre molto tormentato chic. Sperando di riuscire finalmente a ritrovarla, Bowen si iscrive alla Caccia al Talismano, una specie di caccia al tesoro degli immortali che si tiene nei vari angoli infidi della terra. Inghippo del destino: tra i vari concorrenti c'è anche Mariketa l'Attesa, una potentissima strega, a cui una profezia ha rivelato che incontrerà un fantastico maschio immortale, molto molto sensuale, che la renderà sua per sempre. Cosa avrebbe fatto una qualsiasi giovane donna disperatamente single nella situazione di Mariketa? Avrebbe iniziato da subito a bruciare mirra sull'altare, per ringraziare di tanta inattesa fortuna. Mariketa no: che orrore! Lei è una che ci tiene comunque alla sua indipendenza, e da quando l'ha saputo se ne va in giro completamente intabarrata sotto un mantello con cappuccio rosso (eh, sì, qui la Cole si diverte a scombinare gli elementi fiabeschi), e con pure un incantesimo che la camuffa. Ulteriore inghippo: la strega non ha fatto i conti con Bowen, un vero lupo, che gioca sporco e non è abituato a far prigionieri, e non ha fatto i conti con uno specchio magico che continua a regalarle strane mele da addentare.. E che succede se una strega e una fata si ritrovano rivali in amore? Per una volta, tutte a rincorrere il lupo.Romanzo leggero ma succulento: io adoro i cattivoni tipo MARS, duri all'apparenza ma con il ripieno tenero di mou.

  • User Icon

    Levy-chan

    29/08/2012 09:17:39

    Sto leggendo adesso tutta la saga degli immortali e Dark Passion è, secondo me, il libro più bello della saga. Mi piace il fatto che in questa serie ci siano così tante creature in gioco: vampiri, valchirie, streghe, fantasmi, lykae... Mi sono affezionata tanto a Mariketa e Bowen ma il ciclo degli immortali merita di essere letto tutto. p.s. non è un fantasy per ragazzini, volevo specificarlo perchè alcune parti potrebbero essere un po' troppo "audaci".

  • User Icon

    Marianna

    01/02/2011 12:07:49

    Bellissimo, fino ad ora il più bello della saga degli Immortali, consigliato a chi vuole sognare un pò. La cole si è ripresa dopo il deludente 2° libro.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione