Dark Water di Walter Salles - DVD

Dark Water

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Walter Salles
Paese: Stati Uniti
Anno: 2005
Supporto: DVD

79° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Giallo e thriller

Salvato in 4 liste dei desideri

€ 6,99

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 2,50 €)

Una giovane donna, decisa a lasciarsi alle spalle la storia col suo ex marito, cambia lavoro e casa pensando solo a crescere nel miglior modo possibile sua figlia. Ma quando inizia una dura battaglia legale per la custodia della bambina, tutto le crolla addosso. Dalla sua nuova casa si diffondono misteriosi e cupi rumori accompagnati da una strana perdita di acqua scura dal soffitto.
3,5
di 5
Totale 4
5
1
4
1
3
1
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Mr Gaglia

    03/03/2016 19:53:28

    Dopo i due capitoli della serie Ringu, un altro horror di Hideo Nakata viene rimaneggiato e immesso sul mercato occidentale (siamo nel 2005). Dark Water è un titolo lontano dalla accezione classica di horror, plasmato da toni intimistici che gli conferiscono le connotazioni tipiche del dramma: in questo caso un dramma pesantemente paranormale. Meno diretta dell'originale, e proprio in questo senso meno esplicitamente horror, l'opera si lascia apprezzare per l'impostazione claustrofobica, capace di creare atmosfere plumbee e dense, dove l'umidità si respira nell'aria e si sente sulla pelle. Quello che il remake guadagna in stile, caratterizzando inoltre i personaggi in modo ineccepibile, lo perde purtroppo in impatto ed immediatezza, seguendo troppo a lungo orbite lontane dai punti nevralgici dell'intreccio, o, secondo un altro punto di vista, resettando tali punti nevralgici quasi fino a deviare la focalizzazione dell'intera vicenda. Ciò nondimeno è un film da guardare e collezionare perché molto intenso e a tratti anche pauroso.

  • User Icon

    massi74

    30/08/2008 17:01:49

    La fotografia è davvero grandiosa e anche jennifer connelly (che non vedevo in un horror dai tempi di phenomena)dimostra di essere davvero all'altezza..Il resto però è ben poca cosa,gli ingredienti per fare un ottimo horror c'erano tutti ma alla fine la versione americana risulta essere peggiore di quella giapponese.

  • User Icon

    bruno

    01/06/2006 14:59:20

    Un ottimo film horror. Mi sono piaciute quelle atmosfere grigie di una New York di periferia che sembra essere disabitata. Buona la fotografia, bravi gli interpreti. Una menzione particolare a Pete Postlewaite nella parte del portiere scostante ed enigmatico. Lo consiglio a chi ama l'horror di qualità fatto di atmosfere e non di macelleria all'ingrosso.E' un film di atmosfere avvolgenti sulla linea di "Haunting" o di "The Others".

  • User Icon

    francesco

    12/03/2006 11:34:17

    Proprio non ci siamo.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Produzione: Touchstone Home Entertainment, 2016
  • Distribuzione: Videodelta
  • Durata: 105 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Bulgaro; Ceco; Greco; Inglese; Inglese per non udenti; Italiano; Rumeno; Serbo-croato
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Contenuti: dietro le quinte (making of); scene inedite in lingua originale
  • Tim Roth Cover

    Nome d'arte di Timothy Simon Smith, attore inglese. Negli anni ’80 lavora sui palcoscenici e in tv con registi come M. Leigh e D. Leland. I film Il cuoco, il ladro, sua moglie e l’amante (1989) di P. Greenaway e Rosencrantz e Guildenstern sono morti (1990) di T. Stoppard lo segnalano come attore brillante e versatile a livello internazionale. Q. Tarantino lo vuole in quasi tutti i suoi film, appare in kolossal in costume come Rob Roy (1995) di M. Caton-Jones e Vatel (2000) di R. Joffé e si impone definitivamente nella splendida e malinconica interpretazione di T.D. Lemmons detto Novecento in La leggenda del pianista sull’oceano (1998) di G. Tornatore. Successivamente interpreta Il pianeta delle scimmie (2001) di T. Burton e veste i panni di Oliver Cromwell in Cromwell & Fairfax (2002) di M.... Approfondisci
Note legali