Day Breaks

Artisti: Norah Jones
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Universal Classic
Data di pubblicazione: 7 ottobre 2016
  • EAN: 0602547955715
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Disponibile anche in altri formati:

€ 15,90

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Descrizione

Versione Standard con 12 tracce.
Il debutto nel 2002 con COME AWAY WITH ME (da lei stessa descritto "moody little record"), la pioggia di Grammy Awards (9, per la precisione), 45 milioni di dischi venduti, un fenomeno che conta su di un pubblico fedele e appassionato, al di là dei generi, innamorato della sua musica.
E ora, il ritorno: DAY BREAKS, il nuovo straordinario album che vede Norah tornare alle radici, dimostrandosi artista americana per eccellenza, caratterizzata da un suono inconfondibilmente unico che intreccia le fila di diversi stili fondamentali nella musica di tale Paese: country, folk, rock, soul, jazz. DAY BREAKS ha uno spirito affine a COME AWAY WITH ME, anche se è senza dubbio l'opera di un’artista matura che ha vissuto la vita e che è cresciuta enormemente nel suo lavoro.
L'album vede la partecipazione di illustri nomi del jazz tra cui il sassofonista Wayne Shorter, l’organista Dr. Lonnie Smith e il batterista Brian Blade che ha suonato nel primo album di Norah diventandone la spina dorsale (e ritmica). DAY BREAKS è un insieme di nove brani originali scritti da Norah da sola o in collaborazione con Sarah Oda e Pete Remm, i cui temi vanno dall’ amore in tutte le sue forme, a temi socio-politici, più tre cover di composizioni di Horace Silver ("Peace"), Duke Ellington ("Fleurette Africaine") e Neil Young (“Don’t Be Denied”).

Disco 1
  • 1 Bum
  • 2 Tragedy
  • 3 Flipside
  • 4 It’s a Wonderful Time for Love
  • 5 And Then There Was You
  • 6 Don’t Be Denied
  • 7 Day Breaks
  • 8 Peace
  • 9 Once I Had a Laugh
  • 10 Sleeping Wild
  • 11 Carry On
  • 12 Fleurette Africaine (African Flower)

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Feliciana Fattori

    08/11/2017 21:42:56

    Norah Jones sempre stupenda. Diverso dagli altri dischi ma ugualmente bellissimo.

  • User Icon

    gabriele

    08/03/2017 00:40:00

    ottimo

Scrivi una recensione