Death of a Dormouse

Death of a Dormouse

Reginald Hill

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Formato: EPUB con DRM
Testo in en
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 478,21 KB
  • EAN: 9780007394739

€ 8,00

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

‘So far out in front that he need not bother looking over his shoulder’ Sunday Telegraph The balding policeman on Trudi Adamson’s doorstep brings the worst news possible: her husband Trent has been burned to death in a freak car accident. Suddenly a widow after years of marriage, Trudi soon discovers there’s a lot she didn’t know about her late husband. Why did he resign from his job without telling her? And where is all his money? As shock piles upon shock, Trudi is forced to re-examine her belief in Trent, and ultimately in herself. Compelled to leave the cosy nest of her old life, she is out in the open and fighting for her survival.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Reginald Hill Cover

    Reginald Hill è stato uno scrittore britannico di libri gialli. Ha pubblicato anche sotto gli pseudonimi Dick Morland, Patrick Ruell e Charles Underhill. Gran parte dei romanzi usciti col suo vero nome è dedicata al ciclo del soprintendente della polizia dello Yorkshire, Andy Dalziel, e del sergente Peter Pascoe. Per lungo tempo assistente universitario di lingua e letteratura inglese, nel 1980 Hill decide di dimettersi per dedicarsi a tempo pieno alla scrittura.In Italia è stato pubblicato da Passigli Editore: La collina di Beulah (2002), Passione dominante (2005), Ossa e silenzio (2007). Approfondisci
Note legali