Categorie
Editore: Longanesi
Collana: Le spade
Anno edizione: 2014
Pagine: 124 p., Brossura
  • EAN: 9788830439924
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 8,04

€ 12,66

€ 14,90

Risparmi € 2,24 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Kailash

    10/05/2014 20.20.59

    Un lavoro manieristico e molto semplice: si ha la netta sensazione che l'abbia scritto per persone totalmente fuori dal mondo! Non a caso! Non a caso perché, alla luce della situazione odierna, la stragrande maggioranza della gente ignora totalmente le tematiche e il 'filo d'Arianna' tracciato dall'autore in questo lavoro. La domanda essenziale è: perché Sergio Romano, uomo di un certo ambiente ed editorialista del quotidiano più affine al potere costituito e profondamente filo-occidentalista, si è preso la briga di stendere nero su bianco un libro del genere? Non è che la situazione è arrivata al capolinea della storia? Non è che, da grande studioso e grande conoscitore della geopolitica, egli non si è più potuto permettere il lusso di nascondere? E, domanda cruciale, se Romano ha scritto questo libro, alla luce della sua appartenenza al mondo ben preciso di cui sopra, non è che la situazione sia di gran lunga peggiore di quanto lui, sottovoce, paventa in questo lavoro? Libro consigliato a tutti coloro che credono ancora al 'sogno americano'!

Scrivi una recensione