Gli dei dei germani. Saggio sulla formazione della religione scandinava

Georges Dumézil

Traduttore: B. Candian
Editore: Adelphi
Edizione: 7
Anno edizione: 1974
Pagine: 154 p., Brossura
  • EAN: 9788845901737
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 6,48

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    lucas

    08/04/2003 04:23:32

    Dumezil è considerato il migliore specialista della "ideologia" indoeuropea: essa si articola nelle tre funzioni variamente cristallizzate nelle istituzuioni sociali, e fondate da miti ed epopee eroiche. In questo libro l'Autore analizza dapprima l'episodio mitico della guerra tra Asi e Vani, e vi scorge non già un mito tratto dalla storia di popoli venuti a contatto molti secoli fa, bensì la fase per così dialettica (la guerra) che crea, con la pace e la subordinazione degli dei Vani, addetti alla fecondità e ricchzza, ai sovrani e guerrieri Asi,le condizioni della nascita della tipica tripartizione indoeuropea, poi sviscerata analiticamente nei successivi capitoli. Pur dedicato alla mitologia germanica, questo testo è dunque un esempio insigne della comparazione indoeuropeistica tout court e ciò lo rende particolarmente interessante per i molti cultori della materia, anche a tacere delle teorie affascinanti e coerenti proposte dall'Autore su temi più specifici, quale l'epica indiana, crogiuolo di antichissime tradizioni pre-vediche.

Scrivi una recensione