Categorie

David Safier

Traduttore: L. Bortot
Collana: Pandora
Anno edizione: 2011
Pagine: 275 p. , Rilegato
  • EAN: 9788820050108

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Toglietemi tutto, ma non i miei libri

    01/03/2015 01.33.48

    Il testo è scritto con una giusta dose di sarcasmo. Già l'avvertenza ad inizio libro mi ha fatta sorridere: "Da un punto di vista storico questo libro è straordinariamente privo di fondamento." Trovo la trama interessante, e lo scrittore è riuscito a destreggiarsi abilmente nei panni del famoso poeta. Il messaggio di fondo, inoltre, è a dir poco rincuorante.

  • User Icon

    simo

    19/02/2015 11.57.09

    simpatico e divertente ma allo stesso tempo fa riflettere. uno stile di scrittura particolare, forse non per tutti, ma chi riesce ad apprezzarlo lo troverà irresistibile.

  • User Icon

    miky

    13/12/2013 12.03.39

    Bellissimo....mi è piaciuto tanto

  • User Icon

    vanessa

    25/02/2012 20.47.14

    appena finito di leggere...in 1 solo giorno! la storia ti prende a tal punto ke vorresti scoprire subito come va a finire, ma nello stesso tempo nn vorresti finisse x come ci si affeziona ai protagonisti...molto molto ironico...consigliabile

  • User Icon

    Ilaria

    11/02/2012 01.07.07

    Divertente, ma...non sono riuscita a trovare la solita, brillante ironia di Safier.

  • User Icon

    Francesca

    25/08/2011 12.37.37

    Semplicemente splendido!!!!!! Ironico, dolce, sensibile... Il eprsonaggio di Rosa e di Shakespeare sono descriti magnificamente. Lo consiglio vivamente, l'ho letto in due ore. :)

  • User Icon

    Patrizia

    05/07/2011 09.10.12

    Che bel libro! Safier non ne sbaglia uno. La trama riesce a catturare il lettore e fa in modo che non si riesca piu' a smettere di leggere. Descrizione ottima e minuziosa dell'epoca elisabettiana di Shakespeare , intreccio accattivante e una storia d'amore dolcissima. Mi è dispiaciuto finirlo. Bello, bello!

  • User Icon

    Roberta

    31/05/2011 21.53.59

    In assoluto il libro più bello da me letto quest'anno! Ironico, coinvolgente, mai banale, pieno di sentimento e di fantasia. La figura del bardo è dipinta con grande originalità e al tempo stesso con un'incredibile attinenza alla storia. Straordinaria anche l'ambientazione in età elisabettiana. Una lettura da non perdere per tutti gli amanti del grande Shakespeare e dell'altrettanto grande David Safier!

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione