Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Delitto e castigo. Ediz. integrale - Fëdor Dostoevskij - copertina

Delitto e castigo. Ediz. integrale

Fëdor Dostoevskij

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Collana: I MiniMammut
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
In commercio dal: 22 maggio 2014
Pagine: 480 p., Rilegato
  • EAN: 9788854165168
Salvato in 685 liste dei desideri

€ 4,66

€ 4,90
(-5%)

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

spinner

Disponibilità immediata

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Delitto e castigo. Ediz. integrale

Fëdor Dostoevskij

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Delitto e castigo. Ediz. integrale

Fëdor Dostoevskij

€ 4,90

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Delitto e castigo. Ediz. integrale

Fëdor Dostoevskij

€ 4,90

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 3,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il giovane Raskòlnikov, abbandonati gli studi, decide di uccidere una vecchia usuraia per dimostrare a sé stesso di essere un uomo "eccezionale", al di là del bene e del male. Rimasto travolto dal proprio atto e tormentato dalla coscienza del fallimento, si consegna spontaneamente alla giustizia, cedendo a quella stessa norma che credeva di poter travalicare. Colpa, condanna ed espiazione: questi i capisaldi di "Delitto e castigo", capolavoro della letteratura ottocentesca, romanzo "poliziesco" concepito da Dostoevskij per "scavare a fondo tutti i problemi" dell'animo umano.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,65
di 5
Totale 83
5
61
4
16
3
5
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    taty

    06/05/2021 08:40:48

    Bellissimo! Non è solo un libro ma un viaggio nell'animo umano, nella società, nella miseria. E' un libro che ti porta ad un livello più alto, un perfetto capolavoro.

  • User Icon

    LUCE

    27/04/2021 08:41:20

    Ho letto l'edizione Newton con traduzione di Vittoria Carafa de Gavardo, ma di qualche anno fa, dunque non esattamente questa. Si tratta di un classico russo di grande importanza però la lettura può risultarne faticosa, non solo per l passaggio dal russo all'italiano, ma anche per la presenza dei tanti nomi complessi da ricordare. Inoltre l'azione è piuttosto ferma. Di grande finezza è invece l'analisi psicologica dei personaggi.

  • User Icon

    Francesco

    06/04/2021 16:45:03

    E' il primo libro di Dostoevskij che leggo, e condivido l'idea di chi pensa che si tratti di un capolavoro della letteratura. All'inizio non è stata una lettura facile, sia per i nomi in russo che non mi sono famigliari (e per i diversi nomi con cui uno stesso personaggio viene chiamato), sia per i lunghi e logoranti monologhi interiori del protagonista. Tuttavia successivamente si ha la voglia di continuare e scoprire come va a finire. Ci sono momenti di sofferenza, dolore, ansia, paranoie che caratterizzano il "delirio" del protagonista. In questo romanzo troviamo temi quali il credere o non credere in Dio, il concetto e la figura del "superuomo", e il passaggio obbligato della sofferenza come pena per espiare la colpa, il delitto.

  • User Icon

    Licia

    13/02/2021 14:57:23

    Questo libro mi è piaciuto più del previsto. Credevo che sarebbe stato pesante da leggere e invece, a parte qualche dialogo lungo pagine e pagine e ripetitivo, l'ho trovato davvero interessante. Ero talmente presa da ciò che frullava in testa al protagonista che alla fine di ogni capitolo inevitabilmente gli occhi guizzavano al successivo e l'ho finito in pochi giorni.

  • User Icon

    Giacomo

    07/12/2020 00:57:02

    Che dire del romanzo più moderno e realistico di sempre?

  • User Icon

    LP38

    23/11/2020 17:37:13

    Premettendo che sono sempre di parte nel recensire opere di Dostoevskij (uno dei miei scrittori preferiti, bellissime tutte le opere che ho letto di questo straordinario artista) credo, tuttavia, di non mancare di oggettività se parlo in termini entusiastici di “Delitto e castigo”, un romanzo immenso che ti coinvolge e ti sconvolge, che cattura la tua attenzione dalla prima all’ultima pagina, che non dimenticherai più come quel Raskòlnikov protagonista di una vicenda forte ed intrigante e che offre molteplici spunti di riflessione. Obbligatorio leggerlo.

  • User Icon

    G

    12/06/2020 07:21:09

    Capolavoro assoluto della letteratura mondiale, forse il più bel libro che ho letto.

  • User Icon

    Vito

    17/05/2020 16:28:30

    Da leggere almeno una volta nella vita! :-)

  • User Icon

    Anna

    17/05/2020 16:11:01

    un capolavoro sublime. da leggere assolutamente.

  • User Icon

    m_perrone

    17/05/2020 16:04:33

    Grande, grandissimo romanzo del grandissimo Fedor. Non si può non leggerlo almeno una volta nella vita. Pietra miliare del romanzo dell'800 russo e dei classici di qualunque tempo. Da non perdere.

  • User Icon

    Sara

    17/05/2020 08:01:41

    Un classico potentissimo. Prima di affrontarlo pensavo di trovarmi davanti ad una lettura complessa e pesante, invece si tratta di un romanzo che sa far riflettere, ma anche divertire. È ironico e profondo nel contempo. Non può che rimanere nel cuore.

  • User Icon

    Mauro

    16/05/2020 17:34:56

    Storia di un delitto che consuma psicologicamente a poco a poco il protagonista . E’ un romanzo psicologico , indaga sugli stati d’animo dell’ autore , sul senso di colpa , sulla fragilità della mente umana . Molto profondo e molto soddisfacente e consigliato . Non è un romanzo leggero da leggere sotto l’ombrellone . Va letto con concentrazione . Non è certo un romanzo per un lettore leggero.

  • User Icon

    valentinamiglia

    16/05/2020 13:24:17

    un classico come non amarlo

  • User Icon

    Vin

    16/05/2020 10:39:43

    La mente di un personaggio viene scandagliata minuziosamente, la rabbia, la colpa, sono dentro questo romanzo imperdibile. Raskolnikov rimarrà nei pensieri del lettore per lungo tempo. Imperdibile

  • User Icon

    Giuseppe

    16/05/2020 10:31:38

    L’edizione Newton Compton di Delitto e castigo non è il massimo per qualità della carta e della traduzione, ma d’altronde per quel che costa non si può pretendere poi molto. È anche vero però che tutto ciò non influisce minimamente sulla qualità dell’opera, che resta uno dei libri più belli mai scritti. Capolavoro massimo della letteratura mondiale, delitto e castigo si preoccupa di indagare principalmente il senso di colpa e il rimorso, per poi diventare una riflessione ancora più profonda sulla morale e il senso delle leggi in una società civilizzata. Seguendo la teoria/delirio (a metà tra la dottrina marxista e il superomismo nietzschiano) di un giovane universitario, Raskolnikov, che compie un omicidio solo ed esclusivamente per dimostrare a sé stesso di esserne capace per poi essere divorato dal senso di colpa. L’introspezione psicologia dei personaggi è talmente minuziosa e dettagliata, da rendere Delitto e castigo, oltre che un grande romanzo filosofico anche ciò che oggi chiameremo un thriller psicologico. Lo stile di Dostoevskij è semplicemente immenso, qui all’apice della sua produzione letteraria (per me rimane a pari merito con i Fratelli Karamazov il suo massimo capolavoro). Imperdibile per chiunque voglia conoscere cosa sia la vera letteratura.

  • User Icon

    Diana

    16/05/2020 00:44:33

    Un grande classico. Con sorprendente profondità Dostoevskij ti fa calare nella storia, ma non solo, ti fa sentire le emozioni, i dissidi e le elucubrazioni del protagonista come se fossero proprie. Inoltre, il finale per me è stato assolutamente inaspettato e che trasmette un profondo significato.

  • User Icon

    Gio

    14/05/2020 22:49:43

    “Delitto e castigo” è una delle mie recenti letture ma ormai è diventato il mio libro preferito: è ciò che definisco un libro completo, un testo che parla di bene è male , come mai era stato fatto prima di allora. Credo che sia uno dei capolavori dell’autore assieme a “le notti bianche” e “i fratelli Karamazov”. Inoltre è uno dei romanzi russi più belli della storia, a mio modesto parere. Dovrebbe leggerlo chiunque dal periodo adolescenziale in poi.

  • User Icon

    Angela

    14/05/2020 15:29:42

    Delitto e Castigo è perfetto per chi è alla ricerca di una lettura un po' più impegnativa del solito. Dopo un primo capitolo molto descrittivo e necessario per prendere confidenza con lo stile piuttosto ricamato dello scrittore, la trama risulta sempre più coinvolgente e serrata. Dostoevskij è abilissimo nell'incastrare un'interessante analisi dell'animo umano all'interno di un racconto poliziesco. Ho avuto delle difficoltà con i nomi dei personaggi. Molti infatti sono simili e spesso uno stesso protagonista è indicato con diversi nomignoli. L'edizione è essenziale e senza fronzoli. Consigliato!

  • User Icon

    Filippo

    14/05/2020 09:37:19

    Travolgente romanzo di Dostoevskj, lacerante e inquietante per la scientificità con cui riproduce i processi mentali di un giovane allo sbaraglio spinto prima ad un inutile omicidio (forse per dimostrare a sé stesso di esserne in grado) e poi ai castighi della coscienza per tale scellerato atto. Uno dei romanzi meglio riusciti che abbia letto per l'abilità descrittiva e di addentrarsi nei meandri della psiche umana dell'autore.

  • User Icon

    Alduccio

    14/05/2020 09:21:15

    La storia inizia con un omicidio, ma poi si apre un mondo. Moltissimi personaggi si affastellano e si incontrano, la lettura non è semplice ma Dostoevskij sa incantarti. L'edizione non è il massimo ma il rapporto qualità/prezzo è pur sempre ottimo.

  • User Icon

    ME23

    13/05/2020 15:27:12

    Il libro che non deve mancare nella tua libreria se vuoi che si definisca tale. Dostoevskij ci scava dentro grazie alle sue prelibate descrizioni dell'animo umano. Intramontabile.

  • User Icon

    Emanuele

    12/05/2020 11:20:04

    Un gran capolavoro di Dostoevskij...da comprare.

  • User Icon

    apy

    12/05/2020 11:15:41

    Bello il percorso nella psicologia del personaggio, ti sembra di vivere il momento con lui!

  • User Icon

    ElRey

    12/05/2020 01:36:16

    Libro di una profondità impressionante. Il protagonista si interroga sul proprio io e se merita di far parte dei cosiddetti “straordinari”, soltanto dopo un lungo viaggio introspettivo potrà arrivare alle sue conclusioni

  • User Icon

    vasco

    11/05/2020 20:28:45

    Immenso classico. Lo consiglio a chi ha del tempo da dedicargli davvero, perché merita.

  • User Icon

    Paola

    11/05/2020 20:13:04

    Un libro che non ha bisogno di presentazioni. In ogni suo romanzo Dostoevskij indaga sul male e sulla redenzione umana in maniera diversa e approfondita. Finire di leggere "Delitto e Castigo" vuol dire riconsiderare ogni lettura fatta fino a quel momento e procedere con una nuova prospettiva.

  • User Icon

    Salvatore R

    11/05/2020 15:38:27

    Dostoevskij è uno di quegli autori che ti scombussola il cervello e ti apre mille nuovi punti di vista. Delitto e castigo è il mio preferito perché apre una finestra sulla miseria umana

  • User Icon

    MissGrant

    11/05/2020 15:18:07

    Un libro di perfezione letteraria, pensavo che lo avrei trovato fin troppo pesante ma si è rivelato coinvolgente. Bellissimo, un libro che ti fa riflettere.

  • User Icon

    leggimpara

    11/05/2020 14:40:19

    Capolavoro della letteratura mondiale tout court. La storia di un giovane che premedita e compie un delitto, inizialmente mosso da motivi economici, ma giustificando tale atto come qualcosa di positivo, poiché eliminerà un essere inferiore, un parassita e quindi un male per la società, contribuendo col suo agire, in ultima analisi, al miglioramento della stessa. Tuttavia Dostoevskij ci insegna che nessuno può arrogarsi un diritto che è solo di Dio, né per necessità, né per filosofia, facendo intervenire un qualcosa di inaspettato che smaschererà quello che pareva essere un delitto perfetto.

  • User Icon

    Luca

    17/04/2020 14:35:23

    L'opera è un capolavoro. La traduzioni giustifica il prezzo...

Vedi tutte le 83 recensioni cliente
  • Fëdor Dostoevskij Cover

    Figlio di un medico, un aristocratico decaduto stravagante e dispotico, crebbe in un ambiente devoto e autoritario. Nel 1837 gli morì la madre, da tempo malata, e D. venne iscritto alla scuola del genio militare di Pietroburgo, istituto che frequentò controvoglia, essendo i suoi interessi già risolutamente indirizzati verso la letteratura (risalgono a quegli anni le sue prime letture importanti: Schiller, Balzac, Hugo, Hoffmann). Diplomatosi nel 1843, rinunciò alla carriera che il titolo gli apriva e, lottando con l’indigenza e con i disagi di una salute cagionevole, cominciò a scrivere: il suo primo libro, il romanzo Povera gente (1846), che ebbe gli elogi di critici come Belinskij e Nekrasov, rivela già l’attenzione pietosa di D. per... Approfondisci
Note legali