Il delitto sul sagrato

Beppe Calabretta

Collana: Nero
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 1 gennaio 2017
Pagine: 136 p., Brossura
  • EAN: 9788899141998
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
"Carcade, con un gesto perentorio della mano, ferma gli agenti, un momento, voglio dargli un'occhiata da vicino. Si avvicina, si china e il volto gli diventa bianco. Una piccola voglia a forma di grappolo d'uva attira la sua attenzione e con un urlo soffocato, no, non è possibile, questo è... ma non riesce a formulare il nome..." Con uno stile colloquiale la narrazione corre veloce in una storia di omicidi e razzismo, di logge e segreti, di talpe e fallimenti. Un libro veloce, anzi velocissimo, dal quale il commissario Carcade esce forte come non mai.

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibile in 2 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Maria Pia Pieri

    05/12/2017 17:59:56

    Ancora un caso per il vicequestore Bruno Carcade, in forza alla questura di Lucca, personaggio seriale del poliziesco tricolore inventato dalla fantasia di Beppe Calabretta. Da tempo Carcade si annoia e medita la pensione: un misterioso delitto, però, consumato nello spazio consacrato davanti alla millenaria facciata delle basilica di San Frediano in una rovente mattina d'agosto, lo costringe a rivedere i suoi progetti, tanto più che il morto ammazzato è uno tra i suoi amici più cari. Il nostro eroe indagatore si getterà nella caccia all'assassino con la consueta determinazione, aiutato dal tradizionale corteggio di aiutanti femminili. Il suo fiuto, però, questa volta viene messo a dura prova perché il mistero da risolvere chiama in causa inquietanti deviazioni di settori delicati dell'apparato statale. E l'indagine, condotta tra la Toscana e la Calabria, rivela uno scenario di connivenze e corruzione che potrebbe arrivare anche molto, molto in alto... di Luciano Luciani

Scrivi una recensione