Der Blaue Reiter. Ediz. illustrata

Hajo Düchting

Traduttore: V. Ballardini
Editore: Taschen
Collana: Basic Art
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 1 gennaio 2016
Pagine: 96 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9783836537421
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Pur essendo durato solo tre turbolenti anni, il movimento Der Blaue Reiter (1911-1914) ha esercitato una profonda influenza sullo sviluppo dell'arte moderna in Europa. Questo gruppo eterogeneo di artisti, che prende nome dall'omonimo dipinto di Vasilij Kandinskij "Il cavaliere azzurro", si riunì intorno al pittore tedesco Franz Marc e allo stesso Kandinskij, emigrato dalla Russia, nell'intento di respingere i codici ufficiali per lanciarsi in una dimensione artistica sconosciuta. Trattando valori e problematiche spirituali in un'epoca segnata da una rapida industrializzazione, gli artisti del Blaue Reiter condividevano l'interesse per la pittura, la xilografia e la stampa, nonché un utilizzo simbolico del colore e un approccio spontaneo all'opera d'arte. Dipinti chiave quali Cavallo blu I di Franz Marc (1911), Con arco nero di Wassily Kandinsky (1912) e Donna con giacca verde di August Macke (1913) affrontano soggetti diversi ma sono accomunati da prospettive distorte, linee abbozzate e un uso del colore enfatico ed espressionista. Der Blaue Reiter fu bruscamente soffocato dallo scoppio della Prima guerra mondiale, in cui morirono due dei suoi maggiori esponenti, e dai crescenti dissapori tra i suoi membri. Mettendo in luce il grande impatto che il movimento, nonostante la sua breve parabola, esercitò sull'arte moderna, questo libro ne passa in rassegna i maggiori artisti e le opere chiave, soffermandosi anche sul loro ricco retaggio.

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità: