Il deserto del cuore

Mary Westmacott

Traduttore: I. Brinis
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2010
Formato: Tascabile
Pagine: 186 p., Brossura
  • EAN: 9788804602255
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 5,13

€ 6,65

€ 9,50

Risparmi € 2,85 (30%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    isabella

    03/11/2014 20:50:58

    un bellissimo libro, la agatha christie riesce a tenere avvinto il lettore per tutto il romanzo, trama avvincente e ben descritta specialmente la psicologia e le emotività del personaggio principale, che viene smontato in tutta la sua fragilità fino a far crollare ogni certezza.Si vede un altro aspetto della scrittrice non più una giallista ma una indagatrice dei sentimenti.A chi può interessare i libri della westmacott alias agatha christie sono sei, ad oggi tutti pubblicati da mondadori.

  • User Icon

    tiziana

    21/06/2014 15:26:56

    Un bel libro che fin dalle prime pagine mi ha fatto dimenticare Agatha Christie per conoscere invece una donna completamente diversa, immersa in una realtà che forse tutti dovrebbero sperimentare nella vita. Trovarsi veramente e solo con se stessi a ripercorrere, riflettere, ripensare, vedere le cose da punti di vista diversi, sviscerare episodi e forse, finalmente, capire.

  • User Icon

    FRANCESCA

    15/09/2011 18:25:54

    Mi duole scrivere questo commento, perchè io sono una fan della Christie da una vita, praticamente. Sono cresciuta leggendo i suoi gialli che trovo assolutamente uno più bello dell'altro. Proprio perchè adoravo tanto i suoi gialli, ho voluto acquistare e leggere anche i libri scritti precedentemente. E sono rimasta molto delusa: a mio avviso la trama è troppo banale e scontata e proprio non appassiona per niente. Per fortuna che il libro è composto da poche pagine, perchè altrimenti l'avrei abbandonato senza leggerlo fino alla fine e non è da me fare una cosa del genere. Peccato, davvero peccato.

  • User Icon

    Angelo

    29/07/2010 09:43:54

    Ho acquistato questo libro non perché fossi interessato a leggerlo ma col solo intento di possedere tutte le opere pubblicate dell’autrice. Infatti ho tutti i romanzi gialli dell’autrice, comprese le raccolte di racconti e l’autobiografia. Mi mancavano appunto solo i romanzi rosa scritti con lo pseudonimo di Mary Westmacott. Nonostante però non fossi troppo curioso di leggere questo romanzo poche sere dopo l’acquisto ho cominciato a leggerlo. Mi aspettavo un romanzo rosa dalla trama mediocre e scritto non troppo brillantemente e invece mi sono ritrovato immerso nel vortice psicologico della protagonista che, probabilmente perché ero in una fase particolarmente recettiva, mi ha toccato delle corde facendomi aprire gli occhi su molti aspetti della mia stessa vita. Non si tratta infatti di un romanzo rosa del genere Harmony ma è piuttosto il racconto di un viaggio introspettivo della protagonista che se letto in determinati stati d’animo può scuotere il lettore. Dal punto di vista dello stile narrativo trovo questa scrittrice non molto brillante ma di sicuro non si può quasi mai rimanere delusi dagli sviluppi delle trame. Buona lettura e un consiglio: se il romanzo non vi prende e lo leggete a stento mettetelo da parte e riprendetelo solo quando avrete una buona dose di ricettività emotiva. “Povera piccola Joan!”

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione