Desideriamo informarla che domani verremo uccisi con le nostre famiglie. Storie dal Ruanda

Philip Gourevitch

Traduttore: N. Gobetti
Editore: Einaudi
Collana: Gli struzzi
Anno edizione: 2000
In commercio dal: 3 ottobre 2000
Pagine: 378 p.
  • EAN: 9788806156169
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Il titolo di questo libro è l'atroce frase che alcuni pastori protestanti di etnia tutsi scrissero ai loro superiori hutu. Scegliendola, Gourevitch mette, sin dall'inizio, in risalto l'orrore infernale di quanto avvenuto in Ruanda nel 1994, dove in cento giorni furono massacrate ottocentomila persone. Il saggio unisce l'indagine storica alle testimonianze dei sopravvissuti. La sua analisi non è solo l'anatomia di un genocidio, ma anche una ricostruzione delle cause, delle conseguenze e degli strascichi di questa tragedia.

€ 14,93

€ 17,56

Risparmi € 2,63 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alessia

    05/02/2006 18:31:52

    Pochi libri mi hanno lasciato il segno come questo. Vedo il mondo con occhi diversi: non mi chiedo più come possono accadere certe cose... sono accadute, accadono e accadranno e noi non ne sappiamo che una minuscola parte e comunque una minuscola parte solo di quello che la stampa decide di portare a conoscenza. Chi saprebbe dire, quando si dice Rwanda, di cosa ESATTAMENTE si sta parlando? Un libro da leggere. Chiaro, preciso, crudo ma raccontato come una storia che coinvolge fino all'ultima riga e rimande addosso.

Scrivi una recensione