Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Desperate Characters - Paula Fox - cover

Desperate Characters

Paula Fox

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Anno: 2003
Rilegatura: Paperback / softback
Pagine: 176 p.
Testo in English
Dimensioni: 198 x 129 mm
Peso: 130 gr.
  • EAN: 9780007150380
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 10,91

€ 11,48
(-5%)

Punti Premium: 11

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

A Great American Novel - from the author of 'Borrowed Finery'. Otto and Sophie Bentwood live childless in a renovated Brooklyn brownstone. The complete works of Goethe line their bookshelf, their stainless steel kitchen is newly installed, and their Mercedes is parked outside. After Sophie is bitten on the hand while trying to feed a half-starved neighbourhood cat, a series of small and ominous disasters begin to plague their lives, revealing the faultlines and fractures in a marriage - and a society - wrenching itself apart. Includes an introduction by Jonathan Franzen.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Paula Fox Cover

    (New York 1923) scrittrice statunitense. Un’infanzia turbolenta, i trasferimenti in molti paesi e un matrimonio da giovanissima sono la sua biografia. Ha esordito negli anni ’60 con libri per bambini e ragazzi (Il gatto con un solo occhio, One-eyed cat, 1984) e romanzi, tra cui Cercando George (Poor George, 1967), emblema della passività dell’esistenza. Ma è solo negli anni ’90, grazie al sostegno di J. Franzen che l’ha eletta tra le maggiori scrittrici statunitensi, che si è affermata a livello internazionale. Il libro che l’ha segnalata è Quello che rimane (Desperate characters, 1970), racconto della rottura tra due coniugi a causa di un gatto randagio. Il malessere interiore e la fragile ipocrisia dei rapporti familiari caratterizzano... Approfondisci
Note legali