La destra americana. Dall'isolazionismo ai neocons

Giovanni Borgognone

Editore: Laterza
Anno edizione: 2004
Pagine: IX-213 p., Brossura
  • EAN: 9788842073819

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Maurizio

    30/12/2011 11:28:25

    Insieme al libro di Federico Rampini su George W. Bush e la destra, questo e' il testo che aiuta di piu' a capire i valori e l'evoluzione dei movimenti politici e culturali conservatori negli Stati Uniti, dai primi anni dell'Ottocento ad oggi. Manca ovviamente il movimento del Tea Party, che e'nato in questi anni, contro Obama e anche contro una parte dello stesso partito repubblicano ed e' ancora oggetto del dibattito politico, non di quello storico. Tipico elemento del pensiero e della prassi conservatrice e' quello del libertarismo, l'esaltazione populista della liberta' economica e della limitazione massima dello stato federale, sviluppato accuratamente nel testo. Molto bello il capitolo finale sul neoconservatorismo e la new right.

Scrivi una recensione