Una di Luna - Andrea De Carlo - copertina

Una di Luna

Andrea De Carlo

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: La nave di Teseo
Collana: Oceani
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 13 settembre 2018
Pagine: 268 p., Brossura
  • EAN: 9788893446181
Salvato in 52 liste dei desideri

€ 17,10

€ 18,00
(-5%)

Punti Premium: 17

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Una di Luna

Andrea De Carlo

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Una di Luna

Andrea De Carlo

€ 18,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Una di Luna

Andrea De Carlo

€ 18,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 18,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Andrea De Carlo si addentra nel territorio delicato del rapporto di una donna con la figura paterna, facendo affiorare aspettative e delusioni, slanci e rifiuti, tenerezze e rabbie, frustrazioni e magie.

«Andrea De Carlo si misura questa volta con la sottile psicologia che stringe nodi tra le generazioni e la ricerca della libertà, da cui solo può irradiarsi un vero futuro.»Io Donna

Margherita Malventi si dedica a una cucina intima e riflessiva nel suo piccolo ristorante a Venezia, nel sestiere di Castello, ed è convinta che la luna le abbia salvato la vita più di una volta. Suo padre si chiama Achille, ha ottantasette anni, è alto un metro e cinquantaquattro, ed è stato uno dei più rinomati chef della città lagunare, finché non ha perso tutto a causa delle sue manie di grandezza. È un uomo rabbioso, in guerra contro il mondo, ma l'invito a partecipare come ospite d'onore a Chef Test, popolarissimo programma televisivo di cucina, sembra offrirgli la possibilità di una rivalsa pubblica. Margherita decide di accompagnarlo a Milano, dove il programma viene registrato, con la speranza assai poco realistica che il viaggio possa dischiudere tra loro una comunicazione che non c'è mai stata. Andrea De Carlo ha spesso raccontato il mondo femminile con attenzione e sensibilità, ma con questo suo ventesimo romanzo si addentra in un territorio particolarmente delicato, quello del rapporto di una donna con la figura paterna. E lo fa dal punto di vista di una donna, Margherita, facendo affiorare la sua complessa miscela di aspettative e delusioni, slanci e rifiuti, tenerezze e rabbie, frustrazioni e magie, in una luce ironica e lunare.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,73
di 5
Totale 11
5
3
4
2
3
6
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    DALILA

    22/06/2020 13:28:17

    La prima parte mi è abbastanza piaciuta devo dire, poi il racconto ha preso il solito binario della storiella d'amore. Ad ogni modo libro leggero, si legge in un attimo. Ottimo per un pomeriggio sotto l'ombrellone.

  • User Icon

    urbettina

    13/05/2020 22:05:09

    De Carlo non scriveva da un po' a mio parere un libro meraviglioso come questo. Mi sono sentita spesso come Margherita... Mi ha accompagnato in un periodo particolarmente intenso della mia vita. Lo consiglio!!!

  • User Icon

    Ril

    13/05/2020 13:49:08

    De Carlo ha attinto alla sua esperienza di giudice a un reality per raccontare un vecchio e caparbio cuoco, invitato a Master Chef, una di quelle finte trasmissioni tv sul cibo e sulla cucina che vanno tanto di moda. Cinque anni prima Achille Malventi aveva dovuto cedere per debiti il suo rinomato ristorante veneziano. Aveva perduto anche il marchio che aveva continuato ad arricchire i soci che l’avevano fatto fuori. Avevano sfruttato fama e notorietà. Achille aveva ceduto ma aspettava solo il momento giusto per vendicarsi. Quale migliore occasione di quella d’andare in tv? È un uomo ultraottantenne, d’altri tempi, granitico su convinzioni e fondamenti: vuole svergognare i suoi nemici davanti a tutti. La figliola ne ha sempre subito il carattere dispotico. Anche lei è chef a Venezia, seppur con uno stile diverso. Lo accompagnerà volentieri a Milano preoccupata che possa combinare altri pasticci. Lui è un ingenuo: non conosce i meccanismi della comunicazione moderna e quelli della televisione. Impone una sua etica partecipativa sul set e con la troupe. La cucina è il suo regno ma si sente un pesce fuor d’acqua. È in tv, non nel suo ristorante. La vicenda è tragicomica anzitutto per l’ambientazione. È la periferia milanese, regno di capannoni industriali e desolazione urbana, paesaggistica e umana. Esclusi i siti in cui si produce effettivamente qualcosa, negli altri si costruisce un mondo finto, un intrattenimento povero di contenuti, distantissimo dalla cultura. Malventi s’è fatto risucchiare in un gorgo che, apparentemente, gli sembra di poter dominare. Come molti, invece, sarà usato e sfruttato. È un uomo ormai anziano, fuori età e fuori mercato. Non può competere con i veri o finti chef, stellati e non, che infestano i palinsesti televisivi a ogni ora del giorno e della notte. Ma lui è convinto: chi lo ha privato del suo ristorante la pagherà cara. E le telecamere saranno tutte per lui, pronte a lanciare la sua vendetta.

  • User Icon

    Rosano Elena

    19/09/2019 10:48:45

    Il libro mi e' stato regalato per il compleanno , e staot letto in estate e mi ha colpito la scrittura un po diversificata dai precedenti libri, forse un po lento come storia. Pero' De Carlo non delude mai

  • User Icon

    Cristiana

    31/12/2018 14:33:03

    Non il miglior romanzo di Andrea De Carlo, non un capolavoro. Un libro piacevole, scritto come sempre molto bene, accattivante e leggero, ma privo dell'originalita' che mi aveva fatto amare Villa Metaphora e i primo romanzi dell'autore. I protagonisti, padre e figlia, ispirano poca simpatia, immersi nel loro egocentrismo esasperato. Più azzeccata la descrizione dei personaggi secondari e del retroscena televisivo.

  • User Icon

    magamago

    22/10/2018 12:04:14

    coinvolgente, si legge con facilità, ogni pagina sarebbe da rileggere

  • User Icon

    Floriano

    12/10/2018 14:04:46

    Mah, mi aspettavo meglio dalla lettura delle prime pagine. Invece poi divaga tra rimostranze caricaturali e vicende da fiction Peccato

  • User Icon

    Alma Giuliani

    07/10/2018 17:04:52

    Ultimo capolavoro di Andrea De Carlo, che riesce a calarsi nei panni di una donna complicata e sorprendente. Ho adorato questo libro, l'ho letto lentamente per non finirlo troppo presto. Ne comprerò una copia da regalare a mio padre, e un'altra non so ancora per chi, ma sarà il più bel regalo di Natale.

  • User Icon

    Iris C.

    05/10/2018 07:31:58

    Ho amato tutti i romanzi di Andrea De Carlo, ma questo Una di Luna mi ha colpito in modo specialissimo. E' un romanzo straordinario, che sa unire l'indagine psicologica all'osservazione di costume all'analisi dei rapporti familiari con leggerezza, precisione e sincerità assolute. Ho molto riflettuto leggendo, e ho riso, mi sono interrogato su tante cose, e all'ultima pagina mi è venuta voglia di ricominciare dalla prima.

  • User Icon

    Paolo Mussari

    04/10/2018 15:56:49

    Ho letto tutti i romanzi di Andrea De Carlo, ogni volta con la sensazione di ritrovare un compagno di viaggio che è anche un punto di riferimento, una luce, uno stimolo. Ogni volta con la speranza di ritrovare nel nuovo romanzo quello che amo di quello che considero il più importante scrittore italiano contemporaneo, ogni volta con l'emozione di aprire la prima pagina. Ebbene, questo Una di Luna ha superato anche le mie più accese aspettative. E' un capolavoro, misurato e preciso, in cui convivono l'indignazione culturale e civile più accesa (le pagine sullo studio televisivo sono a dir poco feroci), la capacità di indagine psicologica più affilata (i pensieri di Margherita, le sue considerazioni sul padre) , e un romanticismo lunare, sorprendente e impossibile da resistere. Lo rileggerò, questo romanzo straordinario, e lo regalerò alle persone a cui voglio bene, perché sarà come regalare loro una finestra sul mondo, sull'oggi, su noi.

  • User Icon

    VINCENZO

    26/09/2018 11:11:01

    De Carlo confeziona una breve storia, stanca e caramellosa, in cui le solite e (ormai) sfiancanti idiosincrasie del protagonista (replica malaticcia di altri) fanno il paio con l'uso di vocaboli stucchevoli (record della locuzione "liquidi"), in un regno melodico di panna, frutta e sensazioni sublimi e altissime.

Vedi tutte le 11 recensioni cliente
  • Andrea De Carlo Cover

    Scrittore italiano. Ha viaggiato molto: parte per gli Stati Uniti, abitando a Boston, New York, Santa Barbara e Los Angeles, dove insegna italiano e fa altri lavori che racconterà nel suo primo romanzo.Successivamente si stabilisce in Australia lungo le tappe descritte in Due di due: Sydney, Melbourne e il Queensland. A questo periodo risale la stesura di due romanzi che De Carlo non pubblica, perché li considera "esercizi di ricerca e formazione". Torna in Italia, dove vive a Milano e Roma. Nel 1981 l'editore Einaudi pubblica Treno di panna, già scritto in inglese con il titolo Cream Train. Italo Calvino ne cura la quarta di copertina e diventerà anni più tardi un film diretto da De Carlo (il protagonista è Sergio Rubini), la cui trama riporta... Approfondisci
Note legali