La dialettica dell'esistenza. L'hegelismo eretico di John McTaggart

Claudio Tugnoli

Editore: Franco Angeli
Anno edizione: 2000
In commercio dal: 1 aprile 2000
Pagine: 528 p.
  • EAN: 9788846419460
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Interprete del pensiero di Hegel al quale dedica tre saggi importanti, John McTaggart approda all'originale e complessa concezione metafisica esposta in "The Nature of Esistence". La sua dottrina dell'irrealtà del tempo è all'origine di un dibattito ancora in corso sulla natura del tempo e sul significato delle nozioni temporali. Nonostante ogni sforzo di confutazione, le argomentazioni che McTaggart ha elaborato a sostegno della propria tesi sulla natura del tempo appaiono ancora per molti aspetti "inoppugnabili". In questo libro si propone una ricostruzione storico-critica della sua metafisica, il contesto teoretico in cui ha preso forma la sua concezione del processo temporale come "phenomenon bene fundatum".

€ 47,00

Venduto e spedito da IBS

47 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità: