Dialoghi filosofici italiani - Giordano Bruno - copertina

Dialoghi filosofici italiani

Giordano Bruno

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Curatore: M. Ciliberto
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2001
In commercio dal: 15 febbraio 2000
Pagine: 1664 p.
  • EAN: 9788804474166
Salvato in 59 liste dei desideri

€ 76,00

€ 80,00
(-5%)

Punti Premium: 76

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

PRENOTA E RITIRA

Dialoghi filosofici italiani

Giordano Bruno

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Dialoghi filosofici italiani

Giordano Bruno

€ 80,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Dialoghi filosofici italiani

Giordano Bruno

€ 80,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il volume raccoglie tutte le opere filosofiche italiane di Giordano Bruno: dialoghi cosmologici d'ispirazione copernicana e dialoghi morali, tutti risalenti al biennio 1584-85. La curatela dell'edizione è affidata a Michele Ciliberto, studioso di Bruno e presidente del comitato di celebrazioni dell'anniversario della sua morte, che firma il saggio introduttivo.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,17
di 5
Totale 6
5
4
4
1
3
0
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    carlo59

    22/09/2020 06:55:52

    Dialoghi italiani” sono tra le cose più apprezzate di Bruno. E’ un autore spesso originale e certamente suggestivo, nel senso sia delle qualità letterarie che di pensiero, la cui cifra filosofica risulta inevitabilmente amplificata dalla rappresentazione drammatica della sua figura, in relazione al simbolo storico-culturale che l’uomo, quasi prima che il pensatore, ha costituito. Per non dire dell’entusiasmo ineguagliabile che lo fece sostenitore del copernicanesimo, in un’epoca come poche altre intrisa di polemiche dottrinarie che hanno segnato una tappa cruciale della storia della nostra civiltà. Un insieme di circostanze che ha contribuito in vario modo ad innalzare la sua statura intellettuale un po’ al di là dei meriti oggettivi, comunque considerevoli, che (a mio avviso) gli di devono riconoscere nell’ambito della storia del pensiero filosofico in senso stretto.

  • User Icon

    Martin

    19/12/2007 19:32:59

    Non posso credere ad una così sciatta e poco apprezzabile analisi critica. Non riesco ad accettare minimamente che davanti al sacrificio esistenziale di un nostro padre si dicano tali stupidaggini. Ciò denota una totale carenza di spirito e di rispetto verso la creatura umana. Mi rammarico cara Cristiana che tu abbia scritto ma soprattutto pensato una cosa del genere. Non voglio censurare il tuo intervento con asprezza, ma mi sono sentito ferito personalmente, poichè per me Bruno rappresenta la filosofia eroica dell'esistenza sognante ed errante. "Preferii un'animosa morte, ad un imbelle vita.." Non ho altro da dire.

  • User Icon

    Carla

    30/12/2005 10:58:21

    Dire che il pensiero ermetico è stato una mincaccia per la nascita delle civiltà europea, non solo è un pregiudizio gratuito, ma è un errore storico terribile e lampante per chiunque abbia mai preso in mano le opere tra 1500 e 1600. Cristiana sapevi che senza la concezione del mago come elemento attivo capace di conoscere e utilizzare i poteri latenti nella natura probabilmente la nostra scienza moderna, e dico *scienza* di Copernico e Newton, potrebbe non essersi mai sviluppata? O non pienamente e così in fretta? Magia e scienza non erano, all'inizio, affatto distinte. La scienza rifiutò la magia solo nella sua fascinazione per il fantastico. E *solo* su quello. Direi che quando si vuol criticare, bisogna farlo con cognizione. E, attenzione: Cristianesimo non deve essere una bandiera contro gli altri, nè un pietistico movimento che vuole salvare gli ignoranti. Nessuno ha la verità. Tutti, anche il Papa, hanno solo una porzione, una prospettiva personale e storica che si incarna una scintilla del vero, ma non in maniera esaustiva. Ben poca cosa sarebbe, allora, la verità. Dio non è oggetto di cui disporre, nè tantomeno vessillo per crociate. Un uomo che muore per ciò che crede, merita un rispetto incondizionato, anche se non si condivide la sua fede. A questo proposito è bella l'opera di Jaspers, la "Fede filosofica". Consiglio caldamente di leggerla accanto a Bruno. Kaire

  • User Icon

    luca

    11/03/2004 17:39:53

    Ci risiamo. Bruno mette ancora paura,vero Cristiana(di nome o di fatto)?Leggetelo pure e potrete anche ridere di alcune suggestioni esoteriche ma vi sentirete piu' ricchi dentro.Non é poco!

  • User Icon

    Alberto

    27/07/2003 10:07:27

    In quell'inimitabile momento storico che fu il Rinascimento, italiano prima, europeo in seguito, la figura del pensatore di Nola, ha avuto un'importanza che soltanto adesso si comincia a delineare nelle sue giuste proporzioni. Questo libro raccoglie le opere volgari di Bruno, e cioè alcuni classici fondamentali della filosofia moderna, alla quale il Nolano ha contribuito come pochi altri.

  • User Icon

    cristiana

    20/02/2001 17:26:59

    Leggere le opere filosofiche di Giordano Bruno con uno sguardo disinteressato e scevro dei pregiudizi tramandati dalla becera tradizione anticlericale italiana è fondamentale per comprendere le ragioni che hanno indotto la Chiesa a condannarlo al rogo. Dalle analisi delle opere del nolano emerge un pensiero che si nutre di suggestioni esoteriche che agli inizi del seicento rischiavano di minare le fondamenta della civiltà europea. Un pensiero privo di originalità , di cui la storia della filosofia può benissimo fare a meno e celebrato oggigiorno solo nei salotti della piccola borghesia e dal culturame di ascendenza marxista. Alla fine della lettura del libro rimane solo lo sconcerto per il fatto che un pensatore di basso livello, abbacinato finanche dai miti della religione egizia, possa essere considerato da molti un martire della libertà.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
  • Giordano Bruno Cover

    (Nola 1548 - Roma 1600) filosofo e letterato italiano. Entrato giovanissimo nell’ordine domenicano (1565), fu qualche anno dopo processato per eresia e riparò da Napoli a Roma; nel 1576 abbandonò l’abito talare. Dopo aver peregrinato per l’Italia si rifugiò a Ginevra, dove per qualche tempo aderì al calvinismo. Fu poi in Francia e insegnò a Tolosa, dove scrisse una commedia, Il candelaio (1582); durante un soggiorno in Inghilterra (1583-85) pubblicò opere cosmologiche d’ispirazione copernicana (La cena de le ceneri, 1584; De l’infinito universo e mondi, 1584); e dialoghi morali (Spaccio de la bestia trionfante, 1584; De la causa, principio et uno, 1584, di ispirazione telesiana; De gl’heroici furori, 1585). A Francoforte, nel 1591, pubblicò tre poemetti latini d’ispirazione materialista, sul... Approfondisci
Note legali