I dialoghi semiotici 1982-2006. Sul dialogo, sulle menzogne e la verità sui nuovi mass-media, sulla retorica e l'argomentazione, sulla testualità e la discorsività...

Massimo A. Bonfantini,Susan Petrilli,Augusto Ponzio

Anno edizione: 2006
In commercio dal: 6 settembre 2006
Pagine: 196 p., Brossura
  • EAN: 9788849512618
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 18,00

Venduto e spedito da IBS

18 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

In questi «dialoghi semiotici», il dialogo può essere considerato una sorta di metadialogo rivolto a indagare, in modo cooperativo, strutture e aspetti e finalità del dialogo. Il dialogo risulta sia una particolare forma di intertestualità, sia un particolare grado della dialettica e della dialogicità e dell'intertestualità. Per grado e per forma, si possono individuare distinzioni fra intertestualità e dialogo, e distinguere tra dialogo come genere e come forma (orale o scritta) e dialogo come intertestualità e dialogicità, sicché ci possono essere testi più o meno dialogici, indipendentemente dal fatto che si presentino in forma dialogata. In tal senso questi dialoghi e "trialoghi" semiotici, a parte la loro forma dialogata, possono complessivamente essere considerati come una ripresa e in qualche modo una continuazione del libro del 1986 Dialogo sui dialoghi, a sua volta sviluppo di un precedente testo dialogato del 1982, fino a poter essere riuniti in questo conviviale e meditativo libro di dialoghi sul dialogo, sulla menzogna e la verità, sulla comunicazione e i mass-media, sulla retorica e l'argomentazione, sulla testualità e la discorsività, sull'ideologia e l'utopia dei nostri tempi.