Dialogo della brigata partigiana Puecher lambrughese

Leo Porro

Editore: Youcanprint
Collana: Saggistica
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 1 agosto 2014
Pagine: 406 p.
  • EAN: 9788891152183
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Nel dialogo della brigata partigiana Puecher lambrughese s'illustra la lotta popolare, politica e militare della Resistenza. I partigiani, in questo dialogo, si presentano come figure storiche del passato e nella finzione letteraria dialogica come persone tuttora viventi. L'attribuzione di pensieri e di sviluppi posteriori, ad autori non contemporanei, non è una novità nella storia letteraria. Non è, quindi, una novità che i partigiani utilizzino un linguaggio che va di là della cultura di provenienza. Si pensi al filosofo Platone che fa parlare e mette in bocca a Socrate, che non aveva lasciato nulla di scritto, lo sviluppo da lui attuato del pensiero socratico, facendolo il protagonista dei suoi Dialoghi. A ragione, perché Socrate è l'autore di quel modo di pensare che è alle origini del pensiero platonico. Autore (auctor da augere, cioè aumentare), infatti, non è solo chi scrive un libro, ma anche colui dal quale lo scritto sorge o per il quale si sviluppa. Perciò, i partigiani si possono considerare i veri autori del presente dialogo.

€ 17,85

€ 21,00

Risparmi € 3,15 (15%)

Venduto e spedito da IBS

18 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità: