Categorie

Andrea Camilleri

Editore: Mondadori
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
Pagine: 169 p. , Brossura
  • EAN: 9788804625919

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ago

    10/11/2016 11.30.57

    racconti leggeri (ed alcuni molto meno) che Camilleri distilla in appena 3 pagine (forse è l'opera ideale da portarsi in metropolitana...). Tutti carini, mai scontati. Peraltro, nessuno di essi ha il titolo, per cui io mi sono divertito a sceglierne uno che ho scritto all'inizio di ogni racconto. Provateci anche voi!

  • User Icon

    Maunakea

    22/07/2014 17.50.35

    Concordo totalmente e pienamente con la recensione precedente. Angosciante e disfattista è esattamente quello che ho pensato, oltre a "ma io non ho mica ucciso nessuno" ed ho chiuso il libro, nemmeno a metà

  • User Icon

    Tiziana

    11/11/2013 10.35.11

    Angoscioso e disfattista, con un'aura di distruzione che rende pesante la lettura. Non amo che il caso, che di solito indica la strada, diventi invece un trampolino verso il nulla o verso abissi senza ritorno. Credo che al male non si debbano dar voce né spazi ulteriori rispetto a quelli che già occupa e questo accanimento narrativo mi sembra eccessivo e controproducente per una penna che di solito sa essere ironica e mordace seppur realista; qui sembra votata al fatalismo e al pessimismo più neri: capisco che si tratta di una raccolta di casi limite, ma l'ho trovata di dubbio gusto. Voto basso per i contenuti, non per la forma che è sempre all'altezza.

Scrivi una recensione