Salvato in 40 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
I difetti fondamentali
19,00 € 20,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
I difetti fondamentali 190 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
19,00 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Librisline
20,00 € + 2,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
20,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
20,00 € + 7,60 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libraccio
10,80 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
19,00 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Librisline
20,00 € + 2,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
20,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
20,00 € + 7,60 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
10,80 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
I difetti fondamentali - Luca Ricci - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

I difetti fondamentali Luca Ricci
€ 20,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

«Tra chi scrive e chi legge s'instaura un rapporto di potere, e tutti i rapporti di potere hanno una natura erotica.»

Gli scrittori lavorano nelle tenebre, e come ciechi soppesano l'oscurità" ha detto José Saramago. Ma è davvero possibile raccontare una figura sfaccettata, mutevole e imprevedibile come quella di chi per mestiere inventa mondi? Come rintracciare la sua natura autentica negli abissi dell'immaginazione in cui lavora? Forse bisognerebbe partire dalle cose concrete, dalle pulsioni più animali, dai difetti. Questa è la risposta di Luca Ricci, in un ritratto composto da quattordici istantanee - fulminanti, indiscrete, perfette - che sono anche quattordici racconti d'amore: perché è l'amore, a ben vedere, il difetto più evidente, e necessario, di ogni essere umano. C'è lo scrittore che trascorre una vacanza in una spiaggia nudista, salvo poi incapricciarsi dell'unica ragazza che, chissà perché, resta vestita; c'è quello che per sbarcare il lunario apre un bed & breakfast e una sera, con la complicità di un volo cancellato, ha l'occasione di affittare una camera al più potente agente letterario del mondo; c'è quello che ogni lunedì, con una puntualità inflessibile, chiama una casa editrice pur sapendo che il suo dattiloscritto non verrà mai letto... Sebbene il risultato rimandi alla perentorietà di un classico, Ricci spinge l'arte del racconto al di là delle forme note e dei generi consolidati, chiedendo alla letteratura di assolvere ancora una volta al compito più arduo, quello di indagare l'impasto misterioso di cui è fatta ogni esistenza.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2017
12 gennaio 2017
44 p., Rilegato
9788817092173
Chiudi

Indice

Indice

I. Il rothiano

II. Il rifiutato

III. L'adultero

IV. L'affittacamere

V. Lo scomparso

VI. L'invidioso

VII. L'eccitato

VIII. Lo stregato

IX. Il suggestionabile

X. Il manierista

XI. Il solitario

XII. La canonizzata

XIII. Il velleitario

XIV. Il folle

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(4)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(0)
2
(1)
1
(0)
manuele
Recensioni: 4/5

Una silloge perfetta e ben equilibrata che analizza la scrittura come pretesto e vicolo di relazioni. I racconti si differenziano per stile e caratteristiche pur mantenendo un filo rosso che li lega e che trova nel mondo della scrittura un collante perfetto. Ricci si conferma un grande scrittore di racconti di cui con sapienza manipola ritmi, linguaggio e equilibri per dare forma alle variazioni spesso inattese dell'esistenza.

Leggi di più Leggi di meno
AL
Recensioni: 5/5

Spesso i racconti sono troppo brevi per esserne coinvolte/i, questi invece hanno una lunghezza e struttura ottima

Leggi di più Leggi di meno
Rocco b
Recensioni: 5/5

Capolavoro assoluto. Le storie e gli scrittori protagonisti di questI racconti non si dimenticano; da un punto di vista compositivo soluzioni nuove (geniali) rispetto al modello minimalista tipo Carver.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(0)
2
(1)
1
(0)

Voce della critica

Qualcuno ha detto che incontrare i propri idoli è un errore: il rischio di una delusione è troppo alto. Ed è valido in particolare per gli scrittori, che, una volta osservati dietro la lente magica delle loro parole, non possono che rivelarsi umani, troppo umani per il lettore normale, quello ancora capace di scorgere un’aura di fascino intorno a un libro e a chi lo fa. Ma se è vero che il bacino dei cosiddetti lettori forti di fiction è costituito soprattutto da autori e aspiranti tali, allora I difetti fondamentali di Luca Ricci è un libro che ha piena ragione di esistere: perché in queste 14 storie, Ricci (nato a Pisa nel 1974, vincitore del Premio Chiara con L’amore e altre forme d’odio, 2006) ha saputo creare altrettanti ritratti – indiscreti e acuti – di scrittori.

Niente figure reali, ma tipi umani riconoscibilissimi: come lo studente di Lettere convinto di essere antropologicamente superiore a tutti gli altri (soprattutto quelli di Economia); o lo scrittore non ancora pubblicato, che metodicamente continua a chiamare la casa editrice a cui ha inviato il suo romanzo, citando altri rifiuti illustri: “Mi farete fare la fine di Morselli? Volete avere sulla coscienza un nuovo Morselli?”. Insomma, un libro per chi si sente uno scrittore, per chi vorrebbe conoscerne uno, e per chi sa bene che razza di persone sono gli scrittori. Come pubblico, basta e avanza.

Voto 3/5

Recensione di Mario Bonaldi

 

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Luca Ricci

1974, Pisa

Luca Ricci, nato a Pisa nel 1974, è scrittore e drammaturgo.Insegna scrittura. I suoi racconti sono usciti nelle antologie Attenzione! Uscita operai (Noreply 2007), Quello che c'è fra noi (a cura di Sergio Rotino, Manni 2008), Storie scellerate (a cura di Ettore Malacarne, Cabila 2009) e su riviste come «Il caffè illustrato» e «Atti impuri».Tra i libri pubblicati: Il piede nel letto (Alacrán 2005, Premio Cocito- Montà d'Alba), L'amore e altre forme d'odio (Einaudi 2006, Premio Chiara), La persecuzione del rigorista (Einaudi 2008), Come scrivere un best seller in 57 giorni (Laterza 2009), Mabel dice sì (Einaudi 2012), I difetti fondamentali (Rizzoli 2015), Gli autunnali (La nave di Teseo 2018).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore