Diletto - Ugo Riccarelli - ebook

Diletto

Ugo Riccarelli

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Voland
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 192,96 KB
Pagine della versione a stampa: 128 p.
  • EAN: 9788862432559
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 5,99

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Di letto in letto scorrono le undici storie che compongono questa raccolta, emozionante riflessione su un testimone orizzontale delle nostre vite. Storie di quotidiane manie, di personali dolori, di gioie inaspettate, di lunghe attese, in uno stile lieve come una carezza prima di andare a dormire.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

2,67
di 5
Totale 3
5
0
4
1
3
1
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    adriana

    13/01/2014 12:37:50

    Sono estremamente addolorata della morte dell'autore. Tutti i libri che ho letto sono un capolavoro. Sono una lettrice accanita ma degli autori moderni Riccarelli era l' unico che mi sia piaciuto. Era profondo, semplice. I suoi libri ti lasciavano nel cuore un senso di pace. Con lui é morto un vero uomo e un eccellente scrittore. Adriana

  • User Icon

    paolo

    12/10/2011 12:08:19

    me l'hanno regalato ma a me proprio non è piaciuto. una lettura noiosa, banalotta, sinceramente non lo consiglio.

  • User Icon

    Tiziana

    28/06/2011 15:02:05

    riccarelli mi piace, perché stupisce, avvolge, affascina; anche in questo libro sotto forma di racconti che di per sé a volte lascia con qualche punto di domanda e con tanta voglia di leggere ancora altri "episodi"

  • Ugo Riccarelli Cover

    Ugo Riccarelli, nato a Ciriè nel 1954, apparteneva a una famiglia toscana e aveva vissuto a lungo a Roma, lavorando nello staff del primo cittadino Veltroni prima e con il Teatro di Roma poi.Aveva studiato Filosofia all'Università di Torino "superando tutti gli esami, ma non sostenendo l'esame di Laurea"."Per molto tempo - scriveva sul suo blog - mi sono occupato di azione e promozione culturale in campo scolastico e teatrale, aprendo un cineclub, fondando un gruppo teatrale, lavorando in biblioteche civiche. Nel 1985 ho iniziato il mio percorso di emigrante al contrario, cominciando a scendere a Sud, verso Pisa dove ho vissuto per 16 anni continuando ad occuparmi di teatro. È di questo periodo la collaborazione con Il Teatro del Tè diretto da Claudio Neri, con... Approfondisci
Note legali