Recensioni Dimmi che non può finire

  • User Icon
    17/01/2021 18:09:13

    Autrice bravissima. Usa le parole in modo splendido. I suoi personaggi sono reali , potresti incontrarli per strada.Bravissima e bella storia

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    09/01/2021 14:00:28

    Lettura interessante,l'esordio molto originale poi la storia diventa un po scontata.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    28/10/2020 16:54:06

    Amanda sempre stata una persona “particolare” da quando bambina si è trovata catapultata da una situazione di estrema agiatezza ad un’altra di altrettanta povertà, da quando ha dovuto lottare contro l’assenza improvvisa del padre o da quando, crescendo, ha dovuto in qualche modo far da madre a sua madre che non riesce a chiamare mamma. E’ convinta di avere un potere, quello di riuscire ad indovinare la fine delle cose belle per l’apparizione continua di numeri e questo suo convincimento l’accompagnerà in ogni sua azione, in ogni sua scoperta, in ogni momento felice che decide di abbandonare per paura della fine della felicità dettata da quei numeri. Una serie di circostanze la porteranno ad agire con un bambino dalla spiccata sensibilità e da un dolore sopito, anche lui convinto di essere invisibile soprattutto a chi lo ama di un amore distorto e lontano e l’incontro con la famiglia finirà per rimettere in discussione la sua vita. Una bellissima storia di rinascita e riscoperta di se stessi, di quotidiani lasciati andare alla vita e non intimamente vissuti, che scandaglia l’animo della protagonista, ma anche dai tanti personaggi che intorno a lei ruotano, di cui Sparaco tratteggia atteggiamenti, manie, psicologia, per una narrazione che si fa incalzante, che procede di scoperte in intuizioni, che pone al centro la ricerca della serenità dopo aver attraversato paure ormai sedimentatesi nell’animo.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    28/10/2020 15:50:02

    Un libro che commuove e vorresti non finisca mai.

    Leggi di più Riduci