Categorie

Dino Campana. Formazione del paesaggio

Matteo Meschiari

Editore: Liguori
Collana: Script
Edizione: 80
Anno edizione: 2008
Pagine: 96 p., Brossura
  • EAN: 9788820743000
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 10,19

€ 11,99

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

Pubblicati nel 1914, subito notati ma per lo più fraintesi dalla critica, i Canti Orfici sono un luogo irripetibile della letteratura italiana. Chi ha provato a definire la loro arcaica modernità si è smarrito nella sovrabbondanza dei riferimenti letterari, oppure si è lasciato abbagliare dal mito campaniano di una vita e di una mente slogata. In entrambi i casi non si è resa giustizia a un testo che, per lasciar filtrare la sua forza eversiva, doveva aspettare la definizione di un nuovo paradigma epistemologico: gli studi sul paesaggio hanno cominciato solo di recente a emanciparsi dai gabinetti di estetica, in un ripensamento del rapporto Uomo-Terra che passa attraverso l'ecologia, la fenomenologia della percezione e l'antropologia. Senza allora rinunciare a un armamentario critico tradizionale (dall'analisi stilistica alla critica delle varianti), questo libro esplora il paesaggio nei Canti Orfici come la matrice stessa dell'invenzione poetica.