Offerta imperdibile
Salvato in 15 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Dio esiste. Perché affermarlo anche senza prove
9,50 € 10,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+100 punti Effe
-5% 10,00 € 9,50 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,50 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,50 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Dio esiste. Perché affermarlo anche senza prove - Alvin Plantinga - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Dio esiste. Perché affermarlo anche senza prove Alvin Plantinga
€ 10,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


Con questo libro si sostiene che l'esistenza di Dio può essere affermata dal punto di vista razionale anche in mancanza di adeguate argomentazioni. Non è una tesi diffusa. Di solito si richiedono "prove" o "dimostrazioni": così il semplice credente viene ricacciato nella sfera del fideismo se non del miracolismo. Oppure si esige che egli si affidi al confronto di motivi pro et contro: ma così si rischia di ridurre la fede al calcolo delle probabilità. In questo saggio, invece, col rigore epistemologico della filosofia analitica anglosassone, e per il tramite della tradizione cristiana riformata, viene avanzata una posizione di tipo agostiniano. Con essa sembra rivivere la grande prospettiva dei primi cristiani, quella della philosophia Chrìstus.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2011
26 gennaio 2011
XXIX-106 p., Rilegato
9788849829686

Valutazioni e recensioni

3/5
Recensioni: 3/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(1)
1
(0)
aless
Recensioni: 4/5

L'opera si può definire come un'apologia del cristianesimo condotta dal punto di vista di un filosofo protestante.IL problema fondamentale affrontato è quello classico dell'esistenza di dio analizzato ,però,prescindendo da ogni professione di fede.Il punto di partenza consiste nel mostrare come non vi siano ragioni razionali per rigettare la tesi teista; dopodichè si dimostra come essa sia razionalmente accettabile perchè non assimilabile a credenze giudicate irrazionali( per esempio l'esistenza dei folletti). Da segnalare, infine, l'ultima sezione dove si analizzano gli argomenti contro il cristianesimo che fanno riferimento al problema del male. Considerato quanto detto penso si tratti di una delle migliori opere apologetiche prodotte negli ultimi decenni.

Leggi di più Leggi di meno
fb1978
Recensioni: 2/5

nel libro si afferma che la credenza in Dio è della stessa evidenza delle credenze sensoriali; ci vuole molto coraggio nel proporre una tesi del genere

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(1)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore