Il diritto all'abitazione nella prospettiva dell'housing sociale

Giovanni Paciullo

Anno edizione: 2008
In commercio dal: 28 luglio 2008
Pagine: 208 p.
  • EAN: 9788849516876
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Le migrazioni, le emergenze legate al nomadismo, e più in generale la domanda diffusa e delusa di case, suggeriscono una rimodulazione del diritto all'abitazione, declinato come diritto all'alloggio e come diritto all'ospitalità. Ne consegue una apertura del predicato della normatività a nuove modalità espressive, a misura di emergenti profili di rilevanza della persona. L'housing sociale è, allo stato, un insieme eterogeneo di esperienze, dalla prima accoglienza all'alloggio, situate all'incrocio tra intervento pubblico e spontaneismo sociale e, tuttavia, appare la dimensione più in grado di cogliere la sfida di una processualità migratoria che non implichi la rottura con i contesti di origine. È qui la ragione per la quale questo lavoro, valutate le linee di quadro normativo del diritto all'abitazione, lega questo alle esigenze di tutela delle identità culturali.

€ 24,00

Venduto e spedito da IBS

24 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità: