Categorie

Ernst Bloch

Traduttore: G. Russo
Editore: Giappichelli
Anno edizione: 2005
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XIV-327 p. , Brossura
  • EAN: 9788834843307

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Salvatore Talia

    29/07/2009 12.34.49

    Un testo di filosofia del diritto assai interessante, anche se piuttosto arduo. Il libro risale al 1961, ma questa è la prima traduzione italiana. Bloch tenta, allo stesso tempo: a) di rivitalizzare il giusnaturalismo attraverso una sua interpretazione in chiave marxista, e b) di ritrovare nel marxismo la traccia di alcune importanti istanze di derivazione illuminista, in primis la tutela dei diritti della persona. Il giusnaturalismo, criticato da Croce e da Bobbio, gode di poca fortuna qui in Italia, anche fra i giuristi di sinistra. Ma la tematica della dignità umana ha una sua indubbia attualità, per cui vale la pena di affrontare la lettura (comunque non facile) di quest'opera di un importante filosofo del Novecento.

Scrivi una recensione