I diseredati ovvero l'urgenza di trasmettere - François-Xavier Bellamy - copertina
Salvato in 34 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
I diseredati ovvero l'urgenza di trasmettere
15,20 € 16,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
I diseredati ovvero l'urgenza di trasmettere 15 punti Premium Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,20 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
15,20 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
15,20 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
Piazza del Libro
16,00 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
LIBRIAMO
16,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
16,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
16,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
16,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,20 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
15,20 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
15,20 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
Piazza del Libro
16,00 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
LIBRIAMO
16,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
16,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
16,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
16,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
I diseredati ovvero l'urgenza di trasmettere - François-Xavier Bellamy - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

I diseredati ovvero l'urgenza di trasmettere François-Xavier Bellamy
€ 16,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

12 marzo 2011: un ragazzo a Parigitaneo perché ha attraversato la linea immagina Un gesto di violenza pura, gratuita, a due passi dal liceo in cui insegna il giovane Bellamy. Quel fatto lo porta a riflettere su una rottura inedita accaduta nella società occidentale: una generazione ha rifiutato di trasmettere la propria eredità culturale, ha diseredato i giovani. Dove fallisce l'educazione è inevitabile che sorga di nuovo la barbarie, che trionfi il nichilismo. In un simile contesto, si chiede l'autore, per quale motivo entriamo ancora in classe, insegniamo? Siamo condannati a educare senza sapere bene perché e senza nemmeno ardire di porci questa domanda? Su cosa rifondare la didattica e l'educazione? Bellamy per primo non si sottrae a questi interrogativi, nella convinzione che «l'emergenza assoluta oggi consiste nel rifondare la trasmissione. Urge riconciliarsi con il significato stesso dell'educazione per far vivere in ognuno la cultura, per mezzo della quale l'uomo diventa umano, la libertà effettiva e un futuro comune possibile».
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2016
24 ottobre 2016
200 p., Brossura
9788852605079

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
raffaella
Recensioni: 5/5

Ha ancora spazio la cultura, e ha ancora senso la sua trasmissione, nella società tecnologica del nostro secolo? Secondo Bellamy, “abbiamo smarrito il senso della cultura. Essa è diventata per noi, nel migliore dei casi, un lusso inutile; nel peggiore, un bagaglio ingombrante”. Ciò è il risultato di una scelta, deliberatamente fatta e imposta, da parte di “una generazione che ha rifiutato di trasmettere a quella successiva ciò che aveva da offrirle, l’insieme dei saperi, dei riferimenti, dell’esperienza umana immemorabile che costituiva la sua eredità.” Nella prima parte del testo Bellamy conduce una critica al pensiero di tre personaggi che hanno avuto un’influenza determinante nella cultura francese – e più in generale in quella occidentale-, Cartesio, Rousseau, Bourdieu, che hanno posto i germi della concezione attuale. Conseguenza di tale modo di pensare è una condanna della scuola al fallimento pedagogico e all’inutilità culturale, e la sua riduzione alla formazione di competenze, dirette esclusivamente alla preparazione al lavoro, unica attività “reale” a cui i giovani sono destinati. La diversa visione della cultura che Bellamy sostiene vuole “rifondare” la trasmissione del sapere, perché “la cultura ha come caratteristica propria l’essere comunicata.” “La cultura è un bisogno fondamentale di ogni essere umano. Non è un capitale di cui usufruire al bisogno. Acquista tutto il suo valore quando viene trasmessa, nutrendo così chi la riceve.” Occorre ridare valore alla tradizione e alla sua trasmissione, dunque anche alla scuola e all’opera degli insegnanti. La cultura è generatrice di libertà, in quanto valorizzazione dell’identità della persona e della sua crescita. Essa “non costituisce un capitale ma un’eredità, un patrimonio comune che, come il nostro patrimonio genetico, fa di noi quello che siamo- degli uomini che siano davvero umani. Ed è l’unica eredità che cresce man mano che viene trasmessa, che si accresce appunto per essere stata offerta.”

Leggi di più Leggi di meno
n.d.
Recensioni: 5/5

Opera formidabile che ogni insegnante o genitore dovrebbe obbligatoriamente leggere e meditare per scardinare con argomenti insuperabili un certo pensiero unico. Autore intelligentissimo che tutti vorrebbero come insegnante dei propri figli.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore