Salvato in 7 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La disobbedienza sentimentale
14,25 € 15,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
La disobbedienza sentimentale 14 punti Premium Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
14,25 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
14,25 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
14,30 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
15,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
15,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
15,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
15,00 € + 7,60 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libraccio
8,10 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
14,25 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
14,25 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
14,30 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
15,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
15,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
15,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
15,00 € + 7,60 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
8,10 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
La disobbedienza sentimentale - Eleonora Lombardo - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

La disobbedienza sentimentale Eleonora Lombardo
€ 15,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

La disobbedienza sentimentale è una sfida d’amore che si trasforma in vendetta. La vendetta sentimentale, che porta al fallimento; la vendetta professionale, che è frutto del tracollo in amore; la vendetta nei confronti di Palermo, quasi irreale nella sua bellezza decadente.

«La vendetta è disobbediente quanto i sentimenti: il problema è che quando a pianificare è solo il carnefice non si sa fino all'ultimo qual è la reazione della vittima. Che proprio un attimo prima della fine può avere un sussulto inaspettato. Cosa succederà dopo sarà solo scompiglio. La vendetta si consuma sempre oltre i limiti»

Lucia ha la missione di «portare il bello» in una città come Palermo, dove la bellezza è soffocata. Salvatore è un geologo con la passione dei cavalli, allevatore del più importante trottatore siciliano. I due si conoscono da una vita perché le loro mamme erano molto amiche. Crescendo si perdono di vista finché, un giorno, si ritrovano alla festa di laurea di un’amica comune. E da quel momento riprendono a frequentarsi, scoprendo che la complicità dell’infanzia può trasformarsi in qualcosa di più forte e coinvolgente. Ma la loro storia d’amore non decolla, non riesce a tradursi nei desideri dell’una e dell’altro. Così quando Salvatore, dopo una vita di sentimenti «sospesi», si innamora di un’altra, Lucia, ferita nel suo sogno d’amore e nell’orgoglio, decide di vendicarsi, colpendo ciò che lui ha di più caro.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2019
17 gennaio 2019
237 p., Brossura
9788830900004

Valutazioni e recensioni

4,67/5
Recensioni: 5/5
(3)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Recensioni: 4/5

Lei è Lucia Scirè, arredatrice d’interni di belle speranze; lui è Salvatore Traverso, geologo e impiegato all’assessorato con la passione per le scommesse e l’allenamento dei cavalli da trotto. Si conoscono di fronte al distributore di sigarette sulla strada antistante il Berlin, storico locale di un tempo della movida palermitana. La loro è quella che si dice essere una storia disfunzionale. Lei è cresciuta senza madre (la chiama per nome, Elena) e coltivando un conflittuale rapporto con il Dottorpadre, figura amorevole e sfuggente al contempo, frequentatore dell’Ippodromo della Favorita dove dava sfogo alla sua indole da scommettitore. Lui è un immaturo irrealizzato che necessita di continue attenzioni: mettiamoci che è appassionato di corse e di cavalli come il Dottorpadre, mettiamoci che Lucia ha bisogno di darle le attenzioni, e il gioco è fatto! L’intero romanzo è costellato da relazioni amorose disfunzionali come se fossero le uniche possibili. Diversi indizi vengono disseminati nella prima metà del romanzo quando facciamo la conoscenza del variopinto carosello di comprimari, su tutti segnaliamo le migliori amiche di Lucia, l’audace Nina e la misurata Maria Daniela, e un’altra coppia in stile “il gatto e la volpe“… Dopo la parentesi svedese a Malmö, dove Lucia si reca per realizzare le proprie ambizioni (cosa che inevitabilmente rende ancora più altalenante la relazione con Salvatore) e trova spazio per la breve liaison con un vichingo siciliano, torna e scopre (con un colpo a effetto orchestrato dalla Lombardo) che il suo Salvatore pare avere messo la testa a posto: ha una nuova abitazione / allevamento di trottatori… e una nuova fiamma!...

Leggi di più Leggi di meno
Francesco
Recensioni: 5/5

Una piacevole sorpresa. Regalato con obbligo di lettura da mia moglie ho finito per leggerlo tutto d'un fiato. Lettura vivace e appassionante, assolutamente consigliato!

Leggi di più Leggi di meno
lettrice77
Recensioni: 5/5

Un romanzo d'esordio da 10 e lode, scritto meravigliosamente bene. Si spera sia la prima di una lunga serie di opere scritte da quest'autrice. Consigliatissimo.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,67/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Voce della critica

Chiuso da oltre un anno, abbandonato al degrado e alle erbacce. Così è oggi l’ippodromo di Palermo che, in forma splendente, ha invece un ruolo importante nell’economia di un romanzo di debutto originale e raffinato. La disobbedienza sentimentale (237 pagine, 15 euro), edito da Cairo. L’autrice è una giornalista culturale dalla penna brillante, che ha già messo al servizio di altri, come ghost writer: la palermitana Eleonora Lombardo. Dopo aver recensito e presentato tantissimi libri tocca a lei e la sensazione è che abbia trovato una cifra personalissima, una voce autentica, una storia originale.

Un amore che non sboccia, una donna – tornata dalla Svezia in Sicilia, per mestiere arreda interni – che vuole vendicarsi e non solo di un uomo, ma di un’intera città, «quella Palermo immobile che le faceva schifo […] perché lì tutto vorticava come dentro un uragano. […] Le faceva schifo la furbizia, l’unica energia che perfino lei era riuscita a mettere in campo». Pensa così Lucia, a cui Salvatore, geologo con un ufficio in un assessorato e la passione per i cavalli, preferisce Maria Daniela (E Salvatore a un certo punto spiega alla sua ex, a proposito della nuova metà: «Non sono felice con lei. Sono felice di me», «Mi aiuta a stare bene in un contesto che mi fa felice. E che mi è facile», «Lei fa stare le cose in equilibrio. È nitida e non assorbe energia, e non soffre. Vuole cose normali, vuole abitudine, regolarità e poi è come se ognuno di noi due la pienezza la ricercasse per conto proprio»). E allora Lucia confeziona una rivalsa, è mente di un piano le cui braccia saranno due personaggi solo sulla carta minori, Sogno e Maradona, con la loro «bestiale naturalezza». E in un finale, in qualche modo tragico, magari accolto dalla protagonista – che si accorge di come la vendetta sia disobbediente come i sentimenti – con la smorfia che in copertina ha la sposa immortalata da Letizia Battaglia.

Nel romanzo di Eleonora Lombardo, scritto in un bell’italiano con rarissime concessioni al dialetto, s’intrecciano il tira e molla di una relazione («Quasi una volta ogni due o tre mesi Lucia tornava e finiva a letto con lui»), lo splendore pericoloso di una città («Palermo nella monelleria di tutto quello che nuoce alla salute era maestosa. Avrebbero dovuto scriverlo all’aeroporto, in un cartellone bello grande: Palermo nuoce gravemente alla salute»), e fra scuderie e tribune uno luogo magico, di una bellezza sfacciata, l’ippodromo «spazio di bestie e cavalieri». La love story fra Lucia, lettrice di Steinbeck, e Salvatore, lettore di Stendhal, è immersa nel contemporaneo, nelle sue contraddizioni e nei suoi dolori. Lombardo conosce l’animo dell’uomo e sa scriverne. Il debutto è felice e autorizza ad avere aspettative importanti per il futuro.

Recensione di Giovanni Leti

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Eleonora Lombardo

1978, Palermo

Dopo la laurea in greco antico, ha conseguito il master in Teoria e tecnica della narrazione presso la Scuola Holden di Torino. Ha lavorato come autrice in Rai e per il teatro. Giornalista, scrive di cultura per l’edizione siciliana di la Repubblica e tiene corsi di scrittura creativa. Il resto lo fa da ghost, compreso vivere a Palermo. La disobbedienza sentimentale (Cairo 2019) è il suo primo romanzo.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore