Offerta imperdibile
Salvato in 241 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La Divina Commedia. Paradiso
13,30 € 14,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+130 punti Effe
-5% 14,00 € 13,30 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,30 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
IL LIBRO di DALLAVALLE SRL
13,30 € + 3,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Max 88
14,00 € + 4,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Diraco Store
13,30 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 1 gg lavorativi disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Nuovo
OCCASIONI SICURE
13,30 € + 5,49 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
CARTOLIBRERIA GIORGIO LIETO
14,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Fozzi Libri
14,00 € + 4,99 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
13,30 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
14,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
14,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
14,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
14,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Cartolibreria Sorelle Resta
14,00 € + 6,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,30 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
IL LIBRO di DALLAVALLE SRL
13,30 € + 3,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Max 88
14,00 € + 4,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Diraco Store
13,30 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 1 gg lavorativi disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Nuovo
OCCASIONI SICURE
13,30 € + 5,49 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
CARTOLIBRERIA GIORGIO LIETO
14,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Fozzi Libri
14,00 € + 4,99 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
13,30 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
14,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
14,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
14,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
14,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Cartolibreria Sorelle Resta
14,00 € + 6,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
La Divina Commedia. Paradiso - Dante Alighieri - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

La Divina Commedia. Paradiso Dante Alighieri
€ 14,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


«Nel ciel che più de la sua luce prende / fu' io, e vidi cose che ridire / né sa né può chi di là sù discende.»

La terza «sublimis cantica» – come il suo autore, con profonda consapevolezza e bellezza, la definì – contiene in sé qualcosa di unico, che la rende diversa da ogni altra composizione della letteratura. Essa appare nuova anche rispetto alle prime due parti del poema, già così rivoluzionarie nell'invenzione e nel linguaggio. Perché la poesia del Paradiso non racconta vicende di uomini, non descrive paesaggi. Essa si sostanzia di cose che non si vedono e che, soltanto, per fede, si sperano. E tuttavia anche e soprattutto qui il genio di Dante riesce a esprimersi con versi di grande potenza, che si imprimono per sempre nella mente del lettore con immagini di straordinaria forza suggestiva.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2016
Tascabile
7 ottobre 2016
1176 p.
9788804671633

Valutazioni e recensioni

4,5/5
Recensioni: 5/5
(12)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(9)
4
(2)
3
(0)
2
(0)
1
(1)
zeta
Recensioni: 5/5
Buona edizione

Edizione critica ben sviluppata con parafrasi adatta anche agli studenti.

Leggi di più Leggi di meno
Giorgio Minucci
Recensioni: 5/5
Paradiso

Terminata la terza Cantica, posso solo dire che è davvero meravigliosa. Come la risurrezione del Cristo ha permesso una seconda creazione (il secondo Adamo) cosi la cantica del Paradiso non solo è il coronamento delle altre due precedenti, ma si può dire che ne sia il compimento e il loro definitivo chiarimento. Dal centro dell'aiuola (così ora appare la nostra terra, non più fulcro ma ai limiti dell'universo) un asse verticale passa dall'inferno fino al monte del purgatorio per poi attraversa tutti i cieli fino al di sopra del cristallino per giungere all'Empireo, luogo di tutti i luoghi ma che che non è un luogo, tempo di tutti i tempi ma che non è tempo, atopico e acronico, fonte di vera luce, la cui espressione massima è la Candida Rosa dei Beati, in cui siedono tutti i Beati e verso l'alto tutti i Santi, che contemplano, in compagnia delle gerarchie angeliche, attraverso la Vergine, la visione ultima che rinnova la Gioia nell'eterno, la santissima Trinità. Dante, grazie alla straordinaria preghiera a Maria di Bernardo (la TERZA guida dopo Virgilio e Beatrice), riuscirà a contemplare nei TRE cerchi splendenti e nel secondo scorge l'effige umana. Il viaggio si compie, ora toccherà al Poeta rendere per iscritto, per quanto possibile, tutta la sua esperienza formativa nell'aldilà per trasmetterla agli uomini, così come fecero i Dodici con la resurrezione di Gesù. Quando andavo a scuola si leggeva tanto dell'Inferno, qualcosa del Purgatorio, niente del Paradiso. Eppure questa è la più bella cantica, sul piano letterario, politico, filosofico, teologico e religioso. Note e commenti come sempre scrupolosi ed esaustivi. La Commedia Divina resta uno dei più grandi doni della Letteratura. Imperdibile per tutti e per chi avverte uno spazio ulteriore rispetto alle cose di questo mondo…

Leggi di più Leggi di meno
Sara
Recensioni: 1/5

La Divina Commedia è un’opera davvero bella per quanto complessa. Da rivalutare dopo le superiori, la storia di Dante è davvero originale, inaspettata e innovativa. Unica pecca? L’impossibilità di leggerlo da soli senza alcun aiuto delle note. Inoltre, personalmente ho gradito l’Inferno e una parte di Purgatorio visto che li trovo molto più intriganti e concreti. Invece, questo volume del Paradiso è molto più difficile da leggere e onestamente un po' troppo "altezzoso".

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(9)
4
(2)
3
(0)
2
(0)
1
(1)

Conosci l'autore

Dante Alighieri

1265, Firenze

Figlio di Alighiero II degli Alighieri e di Bella, Dante appartiene a una famiglia della piccola nobiltà guelfa fiorentina, di scarse risorse economiche. Ma questo non gli impedisce di frequentare la vita elegante della città e di dedicarsi agli studi. Prima dei 18 anni è infatti già istruito in grammatica, logica e retorica, e compone versi in volgare.La giovinezza di Dante è piena di una vita ricca di esperienze che lo rendono parte attiva della nobile società fiorentina del suo tempo.Tuttavia è soprattutto l'esperienza dell'inappagato sentimento amoroso verso Beatrice che lascia la traccia più profonda per la formazione della sua personalità di poeta. Il loro primo incontro risale al 1274 e da allora inizia a scrivere di questo...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore