Divorami (180 gr.)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Manitoba
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Etichetta: Sugar
Data di pubblicazione: 20 aprile 2018
  • EAN: 8056746980009

€ 23,50

Punti Premium: 24

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
VINILE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La musica è entrata a fare parte delle nostre vite quasi naturalmente, e ci ha dato subito un solo obiettivo: mettere su disco i nostri pensieri, le nostre melodie, la nostra forza, la nostra debolezza, la nostra fratellanza.
Quando siamo andati da Samuele, il nostro produttore e arrangiatore, scalpitavamo già per avere i nostri pezzi in ordine, messi in fila, pronti da ascoltare. E abbiamo scoperto che l’unico modo per crescere e fare un album “vero” è farlo totalmente, senza compromessi, senza paura di sbagliare o di dedicarci troppo tempo, senza paura di perderci la testa, perché un po' ce la devi perdere.
Il risultato è qui, e noi ne siamo felici. Probabilmente ha dei pregi e dei difetti, ma questo non lo dobbiamo dire noi. Noi possiamo solo dire che è come ce lo immaginavamo. Un viaggio nello spazio con suoni a metà tra l’rnb dei bassi e delle batterie, l’elettronica dei synth e l’alternative rock delle chitarre graffianti. Samuele Cangi era al comando della navicella, ed è stato magnifico stare lì dentro insieme a lui, Marco, Andrea, e Giacomo. Andare fino a lassù, nello spazio, divorarsi un po' e tornare a terra. Per suonare, riascoltarlo, suonare ancora e rimettersi a scriverne un altro; per tornare nello spazio il prima possibile.
Disco 1
1
Dio Nei Miei Jeans
2
Stai Su
3
Divorami
4
Andiamo Fuori
5
Hollywood Pompei
6
Si Ritorna A Casa
7
Mosche
8
In Questo Freddo
9
Glaciale
10
Aida & Mellotron
  • Manitoba Cover

    I Manitoba sono un gruppo italiano composto da Giorgia Rossi Monti e Filippo Santini. La loro storia è cominciata nel 2015 come progetto chitarra/voce acustico. Nel tempo però, grazie all'intervento del produttore Samuele Cangi, il gruppo si è spostato verso un alt-rock con influenze chiaramente elettroniche, che non disdegna i suoni internazionali più interessanti del momento e che vuole, parallelamente, anche farsi portavoce di un nuovo modo di scrivere melodie vocali. Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali