Dolomiti. Patrimonio dell'umanità

Reinhold Messner

Editore: Tappeiner
Anno edizione: 2009
Pagine: 160 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788870735154
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Il 26 giugno del 2009 le Dolomiti sono state dichiarate "Patrimonio Naturale dell'Umanità", aggiungendosi così ai 176 siti che già avevano ottenuto questo riconoscimento. La decisione, presa a Siviglia dalla Commissione Unesco, riguarda certo "le montagne più belle del mondo". Se le Dolomiti sono divenute Patrimonio Naturale dell'Umanità lo devono soprattutto alla loro eccezionale storia geologica: 2,5 milioni di anni fa esse formavano una gigantesca barriera corallina nell'antico mare della Tetide. Oggi le torri rocciose dei "Monti Pallidi" svettano alte su profonde vallate e dolci, ondulati prati alpini, conferendo al paesaggio un carattere unico. Il fatto di conservare un gran numero di testimonianze geologiche concentrate in una regione di facile accesso fa dell'area dolomitica una zona di ricerca e di conoscenza ideale.

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile