Recensioni I dolori del giovane Werther

  • User Icon
    20/10/2020 17:34:18

    Me ne sono innamorata, letto tutto d'un fiato!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    09/08/2020 16:49:14

    Un classico da leggere almeno un volta nella vita. Struggente, emozionante, inequiparabile.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    02/07/2020 08:46:31

    Beh, come si fa a non leggere I dolori del giovane Werther?! Curioso e appassionante

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    15/06/2020 17:31:59

    Un libro immensamente struggente. Un racconto doloroso di un amore infelice, ma mai pretenzioso, mai invadente. Descrizione dell’amore, della sua fenomenologia, del senso di pienezza che può infondere e della disperazione di cui può divenire causa

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    Cri
    17/05/2020 20:30:01

    Non si può pensare di conoscere le radici dei romanzi che leggiamo oggi senza aver letto questo libro. Fantastico capolavoro.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    17/05/2020 11:48:21

    L'ho letto tutto d'un fiato....ha come tema centrale la lotta tra ragione e amore, la vita e la morte.....dimensioni in cui spesso ci ritroviamo. Consigliato.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    16/05/2020 19:49:26

    Come si può non amare questo libro io non me ne capacito. Si tratta di uno di quei classici che riesce a catturare delle emozioni e delle esperienze universali anche se lontane nel tempo.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    14/05/2020 20:41:04

    Libro che da inizio al Romanticismo , vi sono presentati i temi più rilevanti del movimento quali la natura , il sublime ,il motivo del genio e ... il triangolo amoroso ! È un must della letteratura e dalla trama avvincente . Libro che da ispirazione alla stesura di "le ultime lettere di jacopo ortis" , entrambi molto molto consigliati

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    14/05/2020 18:53:15

    Romanzo epistolare di un personaggio colto e creativo incapace di sfuggire all'impeto dei sentimenti che si trasformano in strumento capace di trasportarlo in profonde ed introspettive riflessioni.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    14/05/2020 09:36:52

    Bello ma a tratti leggermente pesante

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    14/05/2020 05:26:55

    Avevo letto almeno due altre versioni, e traduzioni. Questa è una rivisitazione non banale, che modernizza la scrittura, forse a scapito di una classicità in alcuni passaggi, ma a mio parere da vedere positivamente.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    13/05/2020 22:11:55

    Un Libro. Il Libro. Un romanzo meraviglioso che lascia col fiato sospeso e vorresti non finisse mai. Triste ma intenso.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    13/05/2020 11:01:11

    Una perla letteraria, un must da leggere almeno una volta nella vita. È profondo e coinvolge il lettore dalla prima all'ultima pagina. Consigliatissimo

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    13/05/2020 09:22:19

    Romanzo epistolare simbolo della letteratura tedesca, a tratti pesante. Ciò che emerge in primo piano è la soggettività di Werther, il suo monologo interiore melanconico e pieno di un senso di impotenza, determinata dal flusso degli eventi che impediscono al giovane di conquistare la sua amata. Da leggere accuratamente, non come opera d'evasione.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    13/05/2020 08:25:07

    Introspettivo e doloroso solo nel leggerlo. Da avere e da leggere.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    12/05/2020 17:24:34

    Bel libro.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    12/05/2020 12:47:35

    Un must della letteratura romantica, ne affronta tutti i temi. Il lettore non può fare altro che immedesimarsi nel protagonista. Scrittura impeccabile, coinvolgente. Notevole l'evoluzione del personaggio. Senza dubbio un capolavoro di romanzo, va assolutamente letto.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    12/05/2020 11:21:07

    Lo consiglio molto perché nonostante non tratti temi proprio leggeri, si legge facilmente, è tra i miei preferiti

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    12/05/2020 08:02:28

    Amato dalla prima all'ultima pagina. Un racconto delicato e sofferto allo stesso tempo. Vieni coinvolto nella spirale autodistruttiva in cui cade il protagonista, questo ragazzo che non riesce a guarire il suo cuore spezzato.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    11/05/2020 20:00:17

    Questo è un libro pericoloso. Per chiunque abbia sofferto di quell'amore non corrisposto che brucia come una febbre sarà in grado di relazionarsi in modo inedito con questo libro. Sfortunatamente il finale è tale che ha ispirato molte persone a usarlo come un modello per la propria vita di fronte a una situazione simile. Mentre finivo questo libro, mi chiedevo se Goethe fosse mai a conoscenza o pensasse alle azioni dolorose che il suo libro ha ispirato. Questa è un'autobiografia fittizia dell'esperienza di Goethe di essere innamorato di una donna che non avrebbe mai potuto avere. L'esperienza è stata ovviamente molto dolorosa per lui. Il suo stile di scrittura ha una chiarezza potente che può facilmente trascinarti nella storia facendoti dolere con il personaggio principale e ridere allo stesso tempo. Per me questo è stato un esempio del lato oscuro del romanticismo. Il personaggio principale, Werther, era così ossessionato e fissato su Charlotta (la donna che ama) che era come se non la stesse nemmeno più vedendo. Ciò di cui era innamorato era un'idea, non proprio lei, era innamorato del suo ideale per lei. Questa è la grande illusione che i romantici si nutrono e lo fanno con tale eccesso che il loro comportamento sembra pietoso. Consiglierei questo libro a chiunque voglia capire a cosa assomiglia l'ossessione per un altro essere umano. Questa mentalità è malsana quanto il raggiungimento dell'oggetto, e dico oggetto perché è quello che è diventato il Charlotta idealizzato, probabilmente rivelerebbe solo la sua illusione. Il romanticismo è un esempio di ricerca di un messia personale innamorato. Qualcuno su cui possiamo riporre tutte le nostre speranze e sogni per tirarci fuori dalla condizione umana in cui ci troviamo bloccati. Una ricerca di trascendenza attraverso l'amore di un altro. Mettere tale responsabilità sulle spalle di qualcun altro deluderà sempre e giustamente. Non possiamo dare a un altro ciò che solo noi possiamo fare per noi stessi. Consigliato.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    11/05/2020 12:19:13

    Una bellissima storia di un amore romantico, platonico e delicato, mai invadente.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    13/04/2020 07:09:36

    Acclamato da tutti come un libro fantastico, da leggere assolutamente... io dopo due pagine volevo buttarlo via. Avevo già letto il Faust di Goethe, ed essendomi piaciuto molto pensavo di ritrovare la scrittura fluente e l'ironia dell'autore anche in questo libricino, ma non è stato così. Non si capisce bene dove vada a parare la storia; ogni tanto ti trovi personaggi che sembrano rientrare tra quelli principali, ma poi scompaiono di punto in bianco; le descrizioni dei paesaggi sono belle e suggestive, ma dopo 20 pagine ci si stanca a leggerle. Io personalmente non consiglierei questo libro, ho fatto una fatica immensa a finirlo e soprattutto non mi ha lasciato niente.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    02/04/2020 17:32:54

    Splendidamente splendido.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    11/10/2019 09:08:44

    Pur non essendo una persona molto sentimentale questo libro ha suscitato in me una grandissima emozione che definirei quasi primordiale. Il dolore di Werter non è solo il dolore dell'innamorato respinto, è prima di tutto il dolore dell'intellettuale respinto dal mondo e che si sente isolato in ogni dove, perfino nella natura che diventa, da benigna alleata, un rifugio inospitale e odiato al pari di qualsiasi sistemazione. Un'analisi psicologica assolutamente straordinaria e straziante che consiglio a tutti gli amanti del genere introspettivo.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    25/09/2019 05:31:05

    Non lasciatevi spaventare dall’idea del classicone: leggetelo perché è immensamente attuale. È di facile lettura e non così pesante, e, al di là della storia d’amore a tutti arcinota, c’è molto di più nella trama e nelle descrizioni su cui vale la pena soffermarsi. Ogni pagina contiene spunti di riflessione, e Werther ha una voce profonda, che giunge dritta al cuore di chiunque.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    24/09/2019 20:40:19

    La verità è che Goethe voleva scrivere una storia d’amore sofferta, e così ha fatto: il resto viene dopo. E ancor più vero è che tutte le interpretazioni sono possibili, perché, parlando d’amore, Goethe parla di tutto, in quanto tutto qui è accomunato da un amore esacerbato, esulcerato nei confronti del mondo interiore ed esteriore; e non è un caso che quest’Amore sia accompagnato dal dolore, perché è solo quando si soffre che si ama davvero qualcuno, non in virtù di una concezione romantica, bensì in virtù della natura stessa dell’Amore: tutto ciò che crea deve distruggere qualcosa e così, mentre Werther si crea un posto nel mondo di Carlotta, deve distruggere se stesso.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    20/09/2019 08:59:35

    In questo romanzo il giovane Werther racconta la sua vita episodicamente, giorno dopo giorno, intridendo le parole dei suoi sentimenti e facendole arrivare al lettore attraverso un filo diretto e preciso. Un romanzo al quale ci si affeziona facilmente, forse perché c'è sempre un po' di Werther in ognuno di noi.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    08/09/2019 14:21:59

    Riprendere un classico senza tempo e rileggerlo più e più volte, sentendo sempre le emozioni che ti ha regalato sin dai tempi della tua adolescenza. Eppure ogni volta rileggerlo nella consapevolezza di apprezzare un nuovo particolare, di cogliere una nuova riflessione. Immenso Goethe, capolavoro assoluto della letteratura tedesca e mondiale, padre dei romanzi epistolari.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    12/07/2019 10:30:16

    Un must have da avere nella propria libreria. Ho trovato scorrevole e comoda questa edizione Feltrinelli. Dettagliata e ben tradotta. La consiglio. Mi dispiace infatti non trovare altro su questo autore in casa Feltrinelli. Werther si fa amare proprio da tutti, la sua storia è coinvolgente e struggente. È un libro che merita di essere letto e conosciuto pari ai livelli di Romeo e Giulietta di Shakespeare.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    21/06/2019 21:22:17

    5 stelle non rendono giustizia a uno dei capolavori del romantismo. Meraviglioso!

    Leggi di più Riduci