Domani è un altro giorno (DVD)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Simone Spada
Paese: Italia
Anno: 2019
Supporto: DVD

86° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Commedia

Salvato in 34 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Giuliano (Marco Giallini) e Tommaso (Valerio Mastandrea) sono amici da trent’anni e li aspettano i quattro giorni più difficili della loro amicizia. Tommaso vive da tempo in Canada e insegna robotica. Giuliano è rimasto a Roma e fa l’attore. Entrambi sono romani “dentro”, seppur con caratteri molto diversi: Giuliano estroverso e pirotecnico, Tommaso riservato e taciturno. Giuliano, l’attore vitalista, seduttore e innamorato della vita è condannato da una diagnosi terminale e, dopo un anno di lotta, ha deciso di non combattere più. Ai due amici di una vita rimane un solo compito, il più arduo, quasi impossibile: dirsi addio. E hanno solo il tempo di un lungo weekend, quattro giorni. Quando Tommaso arriva a Roma bastano poche battute per ritrovare la complicità, quella capacità di scherzare su tutto è fondamentale per esorcizzare l’inevitabile. Inizia così per i due amici un “road movie dei ricordi”. C’è qualche conto da chiudere, ma soprattutto un luogo antico e ricco da ritrovare, da ripercorrere, da riconoscere come qualcosa per cui ne è valsa la pena: è lo spazio intatto e inattaccabile della loro amicizia. Con loro “viaggia” un terzo incomodo, Pato, un bovaro bernese dallo sguardo sperduto, che per Giuliano è praticamente un figlio. Il primo dei conti da chiudere è trovare una sistemazione proprio a Pato. I quattro giorni della loro ritrovata amicizia sono finiti. Tommaso sta per prendere l’aereo e non si vedranno mai più. Ma il vecchio istrione Giuliano non può lasciare che l’amico gli rubi la scena neanche una volta ed è suo l’ultimo coup de théâtre…
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,58
di 5
Totale 12
5
8
4
3
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Carol

    17/05/2020 08:36:25

    Senza scadere nello strappalacrime, il film affronta il tema della malattia terminale e, velatamente, quello dell'eutanasia, con delicatezza e ironia, puntando soprattutto sull'aspetto dei legami (familiari, di amicizia e anche con i cani). Bravo Giallini, un po' sottotono Mastandrea, che recita con un'unica espressione.

  • User Icon

    Daniele

    12/05/2020 12:16:55

    Film molto potente. Giallini e Mastrandrea interpretano la storia di due amici alle prese con una brutta malattia di uno dei due: il loro incontro assume il sapore di un addio. Le battute tra loro o gli episodi divertenti assumono un sapore tristemente amaro. Il film impone una seria riflessione sul valore della vita, che emerge in maniera prorompente proprio quando essa è più fragile ed effimera.

  • User Icon

    lorenzo

    27/01/2020 08:56:01

    gran bel film, anche se un pò triste. Il tema delle scelte di vita, dell'amicizia tra uomini, del dolore e della dignità sono affrontati con delicatezza e rispetto. Per quanto rimanga pieno di impliciti il film è godibilissimo e fa riflettere. Plauso alla coppia Mastandrea- Giallini che è incredibile.

  • User Icon

    AURELIA TRULLI

    25/09/2019 16:01:08

    La malattia unisce due amici tanto diversi ed aiuta a vincere il panico della fobia. Film emozionante, trionfo del sentimento.

  • User Icon

    Giorgio

    25/09/2019 08:25:07

    Davvero un gran bel film. La coppia Giallini/Mastandrea è già ben collaudata e funziona alla grande anche in questo film, dove la trama aiuta, ma loro sono assolutamente un valore aggiunto. Se ne vedono pochi di film italiani di questo livello

  • User Icon

    angelo

    24/09/2019 15:50:47

    La coppia Giallini/Mastandrea è già ben collaudata e funziona alla grande anche in questo film, dove la trama aiuta, ma loro sono assolutamente un valore aggiunto. Struggente, crudo, poetico, malinconico ma con sussulti di gioia e gratitudine per tutto quanto di bello c'è nella nostra vita ma che a volte tendiamo a non vedere col finire per concentrarsi solo sugli aspetti più difficili e brutti del vivere.

  • User Icon

    solotex

    19/09/2019 22:24:15

    Una buona storia, piuttosto tradizionale nei temi trattati ma a tratti intensa e senza fronzoli, parla al pubblico in maniera schietta e sincera, mantenendolo in costante attenzione fino alla fine.

  • User Icon

    Simone

    05/09/2019 10:14:19

    Bel film che riflettere con ottimi interpreti

  • User Icon

    bolatre

    25/07/2019 18:25:18

    Due grandi attori: un vero piacere osservare il loro modo di fare e di parlare insieme. Consigliato a tutti!

  • User Icon

    Simone

    06/07/2019 13:10:55

    Commedia drammatica che diverte ma che fa anche riflettere

  • User Icon

    massimo

    04/07/2019 12:23:34

    Due attori eccezionali che danno il meglio di se in una storia che lascia il segno.

  • User Icon

    La Libraia

    17/06/2019 15:10:51

    Un film indimenticabile...

Vedi tutte le 12 recensioni cliente

Una commedia toccante sull'esistenza umana e sul senso più profondo dell'amicizia

Trama

Tommaso e Giuliano sono due amici per la pelle. Uno vive in Canada, l'altro a Roma. Uno è taciturno, l'altro esuberante. Uno ha paura dell'aereo, l'altro è capace di improvvisare un'andata e ritorno per Barcellona in giornata. Quando Giuliano, malato gravemente, prende una decisione irreversibile, Tommaso supererà la paura di volare e andrà a trovarlo a Roma per passare insieme quattro giorni di amicizia e condivisione. I due non sono soli: con loro c'è l'inseparabile cane Pato.

  • Produzione: Warner Bros, 2019
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 100 min
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti; Inglese
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Valerio Mastandrea Cover

    "Attore italiano. Esordisce sul grande schermo nel 1994 con Ladri di cinema di P. Natoli e nel 1996 interpreta un poliziotto in Palermo-Milano solo andata di C. Fragasso. Simbolo dei giovani disorientati e, spesso, disoccupati, è protagonista di commedie generazionali come Cresceranno i carciofi a Mimongo (1996) di F. Ottaviano e Tutti giù per terra (1997) di D. Ferrario. Immerso nelle atmosfere della sua città, a teatro con Rugantino e al cinema con La carbonara (2000) di L. Magni, è nel cast di Domani (2000) di F. Archibugi, prima di fornire una delle sue prove più convincenti e mature interpretando il meccanico di Ostia, amante delle donne e dei motori truccati, protagonista di Velocità massima (2002) di D. Vicari. Nel 2004 è un tenente dei carabinieri in Lavorare con lentezza di G.?Chiesa... Approfondisci
Note legali