Salvato in 230 liste dei desideri
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
La donna che scriveva racconti
17,58 € 18,50 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
La donna che scriveva racconti 18 punti Premium Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,58 €
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
17,60 € + 2,50 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
17,57 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Emozioni Media Store
17,45 € + 5,75 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Shop Mio
20,35 € + 2,98 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
18,50 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
LIBRIAMO
18,50 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
18,50 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
18,50 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
18,50 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Memostore
13,88 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libraccio
9,99 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,58 €
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
17,60 € + 2,50 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
17,57 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Emozioni Media Store
17,45 € + 5,75 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Shop Mio
20,35 € + 2,98 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
18,50 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
LIBRIAMO
18,50 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
18,50 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
18,50 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
18,50 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Memostore
13,88 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libraccio
9,99 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
La donna che scriveva racconti - Lucia Berlin - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

La donna che scriveva racconti Lucia Berlin
€ 18,50
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


"Un libro sontuoso, stracolmo di meraviglie, vale la pena tenerlo vicino al comodino e leggerlo lentamente, una storia ogni tanto. Centellinarlo come una cosa buonissima" - Elena Stancanelli

«Chi non ha ancora avuto la fortuna di conoscere la scrittura di Lucia Berlin si prepari a un piacere straordinario». - The Washington Post

Una donna molto bella che ha avuto una vita difficile e la racconta in tanti piccoli quadri: protagonista la narratrice onnisciente o vari personaggi secondari, diversissimi tra loro: un vecchio indiano americano incontrato in una lavanderia; una ragazza giovanissima che scappa da una clinica messicana di aborti per ricche americane; la suora di una scuola cattolica; un’insegnante gay. Ma soprattutto, una domestica che ritrae, lapidaria ma benevola, le «signore» (e anche qualche «signore») per cui lavora: una storia indimenticabile, che dà il titolo all’edizione americana del libro, «Manuale per donne delle pulizie». «Indimenticabile» è l’aggettivo che definisce il valore di una storia breve. Tutti ricordano la signora con il cagnolino di Cechov, o la famiglia Glass di Salinger, o l’anziana donna malata di Alzheimer che si innamora di un compagno di sventura, di Alice Munro. Più difficile è ricordare uno qualunque dei protagonisti dei racconti di Raymond Carver, tutti molto simili: uomini che traslocano continuamente per sopravvivere a una crisi economica non solo individuale. O quelli di Charles Bukowski, l’eterno disadattato che ama l’alcol e le donne. Non che sia possibile ricordare tutti i personaggi di Berlin, diversissimi, variegati per sesso, razza, colore e censo, ma di certo il tratto pittorico dell’autrice contribuisce a fissarli nella mente; complice una scrittura ingannevolmente semplice, chiara, essenziale, imprevedibile come la musica jazz ma altrettanto ipnotica. Una vita più che difficile, quella di Lucia Berlin, tormentata dalla scoliosi e dalle sue conseguenze, da un primo matrimonio sfortunato, dalla povertà, e dai lavori tipici degli americani senza radici: ma le esperienze di centralinista, domestica, insegnante precaria o infermiera, e di madre single, forniscono all’autrice un materiale prezioso e vastissimo, che usa per raccontare se stessa con eccentrico, personalissimo talento.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2016
18 febbraio 2016
460 p., Brossura
9788833926858
Chiudi

Indice


La stampa internazionale

“Ho sempre creduto che tutti i migliori scrittori sarebbero arrivati – presto o tardi - là in cima, emergendo come panna sull’apice di una torta; diventando noti, amati, citati, insegnati, antologizzati, riconosciuti e trasposti dal cinema, dal teatro dalla musica in altre narrazioni”.
Non era ancora accaduto al lavoro di Lucia Berlin, che ora la critica accosta a Raymond Carver, Grace Paley, Alice Munro, William Carlos Williams e Don Delillo… Questo augurio di Lydia Davis è diventato realtà grazie a questa raccolta di 43 racconti che ne celebra infine il talento, e che ripropone più della metà di tutta la sua produzione.

«Una grande scrittrice americana» - The New York Times

«Una scrittura di altissimo livello, pulita, spesso telegrafica, ruvida… Il modello letterario è Cechov, quello non letterario l’assolo di jazz» - London Review of Books

«I racconti di Lucia Berlin sono uno dei segreti meglio conservati d’America. Non c’è dubbio» - Paul Metcalf

«Lucia Berlin possiede la capacità straordinaria di trasformare la rete di affetto e di risentimento che lega i membri di una famiglia in storie profonde, all’umorismo mai convenzionale… storie che posseggono una forza fuori dal comune». - Publishers Weekly

«La voce pulita e lo stile diretto, subito intimo, contraddistinguono i racconti della Berlin, capaci di catturare momenti di grazia e soffonderli di una luce pigra, indimenticabile. È sicuramente una delle nostre scrittrici migliori» - San Francisco Chronicle «Berlin stupisce di continuo i lettori con una sorprendente varietà di voci, personaggi, ambientazioni piene di cose da vedere e da ascoltare». «American Book Review»

Valutazioni e recensioni

4,6/5
Recensioni: 5/5
(15)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(12)
4
(1)
3
(1)
2
(1)
1
(0)
luisa
Recensioni: 3/5

È scritto indubbiamente bene, ma non mi è arrivato, anzi mi ha anche un po’ annoiata. Forse è la forma del romanzo, racconti,che mi ha dato l’impressione di non decollare mai.

Leggi di più Leggi di meno
Andrea.C
Recensioni: 5/5

Senza alcun dubbio si tratta di uno dei migliori libri letti negli ultimi tempi, sia per la qualità della scrittura, sia per le storie trattate, i cui protagonisti sono persone vinte dalla vita ed al tempo stesso vincitrici. E' uno di quei libri che leggi senza interromperti, perché ti rendi conto che alla fine, anche solo per un piccolo aspetto o per qualche sfumatura, parlano anche di te e della tua vita.

Leggi di più Leggi di meno
Sonia e i libri
Recensioni: 5/5

Occhi azzurri del colore del ghiaccio, un sorriso quasi accennato, uno sguardo lanciato nel vento. Appare bellissima la Berlin e i suoi racconti sono meravigliosi. Impossibile scegliere il più bello. Ognuno è pervaso da una invisibile luminosità che affiora in una frase e penetra nel lettore. Sono storie dure quelle che leggiamo, di uomini e donne alle prese con le proprie ombre spesso fatte di alcolismo, malattie, partenze, solitudini, lutti, dolori e fallimenti. A volte sono pugni nello stomaco quelli che riceviamo, ma può esserci anche la speranza, l’apparire di uno spiraglio di luce, il desiderio di ricominciare. Se volete farvi un dono, leggete questi racconti.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,6/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(12)
4
(1)
3
(1)
2
(1)
1
(0)

Conosci l'autore

Lucia Berlin

1936, Alaska

Lucia Berlin (Brown da nubile) nacque in Alaska nel 1936. Il padre lavorava nel settore minerario, così Lucia trascorse i suoi primi anni di vita tra cittadine e insediamenti minerari in Idaho, Montana e Washington. Nel 1941 il padre andò in guerra, e la madre portò Lucia e la sorella minore a El Paso, dove il nonno era un dentista eminente ma alcolizzato. Poco dopo la guerra, il padre trasferì la famiglia a Santiago, in Cile, e Lucia inaugurò quelli che sarebbero stati venticinque anni di vita piuttosto fastosi. A Santiago partecipò a balli e serate di gala, si fece accendere la prima sigaretta dal principe Ali Khan, terminò la scuola, e vestì i panni della padrona di casa agli eventi mondani del padre. Quasi ogni sera, la madre si ritirava...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore