La donna dal taccuino rosso

Antoine Laurain

Traduttore: M. Botto
Editore: Einaudi
Collana: Supercoralli
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 3 febbraio 2015
Pagine: 164 p., Rilegato
  • EAN: 9788806223557
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 9,18

€ 14,45

€ 17,00

Risparmi € 2,55 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Asia

    28/02/2018 22:44:14

    Mi spiace dover dare un voto così basso a un libro che dalla trama mi aveva davvero interessata molto, il problema è che più stelle non se le meriterebbe. L'unico aspetto positivo è la lunghezza: essendo 164 pagine, il libro non impiega troppo tempo per essere letto. Gli aspetti negativi invece stanno proprio nel tipo di narrazione e nello stile di scrittura. Non esistono i dialoghi, sono scritti senza dare idea dei personaggi, tutti su una riga sola, come se fossero un pezzo normale di narrazione. Non esistono i capitoli, solo delle pagine vuote che sembrano poco funzionali e più messe solo per far aumentare il numero totale di pagine. Per il resto, la storia è sufficiente, un po' surreale e da manuale, con questi due tizi che si trovano ad incontarsi e ad amarsi in modo del tutto inspiegabile (colpa del destino? Mah).

  • User Icon

    donatella

    05/05/2016 13:12:12

    un libro gentile, semplice. ogni tanto bisogna pur "decantare"

  • User Icon

    patrizia b.

    13/09/2015 16:16:44

    Un libro gentile, romantico, prevedibile. Pensate, c'è perfino il "deus ex machina" che interviene a risolvere la situazione. L'ho letto volentieri, dopo i thriller nordeuropei pieni di squartamenti. Abbiamo anche bisogno di questo.

  • User Icon

    lalla

    07/08/2015 08:38:34

    Laurent, libraio, trova per caso una borsa abbandonata per strada. Desideroso di ritrovare la proprietaria della borsa; Laurent s'improvvisa detective. In questa bella borsa malva c'è un taccuino rosso, che lui legge, contenente i pensieri intimi della sconosciuta. Piano, piano questo gioco di piste da trovare si tramuta progressivamente in una ricerca amorosa che sconvolgerà le loro vite. Ho apprezzato molto questa dolce commedia romantica che si legge rapidamente e tutto d'un fiato e si vorrebbe che la storia si prolungasse ancora un pò. Una chicca deliziosa. Da Scoprire!

  • User Icon

    augusta

    12/07/2015 19:25:47

    Delizioso! questo è il primo aggettivo a cui ho pensato dopo aver girato l'ultima pagina di questo romanzo. Ma l'aggettivo non è del tutto appropriato, perchè il libro non è soltanto delizioso, ma è qualcosa di ben di più: con uno stile accattivante e lieve, l'autore delinea i caratteri dei personaggi principali, Laure e Laurent, evidenziandone i sogni, i desideri e le paure, il tutto in una trama sapientemente costruita, che induce il lettore a proseguire pagina dopo pagina sino alla conclusione corale.

  • User Icon

    fiorella

    10/06/2015 00:30:47

    Ogni tanto ci vuole un romanzo così:leggero senza essere banale, romantico e un po' magico. Consigliato.

  • User Icon

    lina

    02/05/2015 20:05:43

    Decisamente banale e irrimediabilmente prevedibile. Lettura da ombrellone.

  • User Icon

    Raffaele Guerrieri

    11/03/2015 17:18:46

    Bello questo romanzo romantico che scorre con un incredibile e gradevole piacevolezza,avvolto da un pizzico di mistero e magia che lo rendono più intrigante...bella la metafora della borsa ma il passaggio più bello riguarda la nostalgia del possibile...libro per tutti romantici e non,consiglio di leggerlo tutto d'un fiato.

  • User Icon

    Roberta

    24/02/2015 21:31:04

    Mi e' stato regalato e l'ho "bruciato" in poche ore di meritato relax! Curiosa trama per un romanzo delicato, semplice, originale. Quanti segreti puo' contenere la borsa di una donna? Mi sono chiesta quanto di me potrebbe essere rivelato ad uno sconosciuto che si trovasse "costretto" a rovistare nella mia...e mi sono trovata a riderne di gusto al solo pensiero! Lo consiglio a tutte le donne che, come me, hanno un'innata passione per gli accessori e un inspiegabile bisogno di portarsi appresso ogni cosa...nel caso, non si sa mai, dovesse servire! Divertente e accattivante. Da leggere tutto in un fiato. Mi piace definirlo "romanzo da distrazione"!

Vedi tutte le 9 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione