Donne in attesa

Kvinnors Väntan

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Kvinnors Väntan
Paese: Svezia
Anno: 1952
Supporto: DVD
Salvato in 15 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 8,68 €)

In una villa di campagna, quattro donne che hanno sposato quattro fratelli, per ingannare il tempo si raccontano le loro esperienze matrimoniali.
  • Film in bianco e nero
  • Produzione: BiM, 2012
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Note: restaurato e rimasterizzato in alta definizione
  • Durata: 80 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Originale (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Contenuti: ebook: ebbok realizzato in collaborazione con la Cineteca di Bologna
  • Ingmar Bergman Cover

    Igmar Bergman (Uppsala, 1918 – isola di Fårö, 2007) è stato uno dei maggiori registi cinematografici e teatrali del Novecento. Figlio di un pastore protestante della corte reale, esordì come regista teatrale, attività che non ha mai abbandonato. Con Garzanti ha pubblicato anche Immagini, Nati di domenica, Conversazioni private e Il quinto atto. Approfondisci
  • Eva Dahlbeck Cover

    Attrice svedese. Allieva del Teatro reale d'arte drammatica di Stoccolma, debutta al cinema nel 1942 in Il boia di Brandebold di G. Molander. Dopo aver lavorato con i principali registi svedesi si impone nel 1949 con la parte della giovane e scandalosa protagonista dell'amaro Solo una madre di A. Sjöberg, tratto da una pièce di Strindberg. Spirituale e impulsiva, la bionda D. viene scoperta nel 1952 da I. Bergman, che ne fa la protagonista di molti suoi film, (soprattutto commedie): da Donne in attesa (1952) e Una lezione d'amore (1954), dove forma una memorabile coppia con G. Björnstrand, a Sorrisi di una notte d'estate (1955), Alle soglie della vita (1958, Palma d'oro a Cannes per la migliore interpretazione femminile) e A proposito di tutte queste... signore (1964). Alla fine degli anni... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali