Doomed

Doomed

Chuck Palahniuk

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Random House
Formato: EPUB con DRM
Testo in en
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 770,24 KB
  • EAN: 9781409028185

€ 9,49

Punti Premium: 9

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

The bestselling Damned chronicled Madison’s journey across the unspeakable (and really gross) landscape of the afterlife to confront the Devil himself. But her story isn’t over yet. In a series of electronic dispatches from the Great Beyond, Doomed describes the ultimate showdown between Good and Evil.

After a Halloween ritual gone awry, Madison finds herself trapped in Purgatory – or, as mortals like you and I know it, Earth. She can see and hear every detail of the world she left behind, yet she’s invisible to everyone who’s still alive. Not only do people look right through her, they walk right through her as well. The upside is that, no longer subject to physical limitations, she can pass through doors and walls. Her first stop is her parents’ luxurious apartment, where she encounters the ghost of her long-deceased grandmother. For Madison, the encounter triggers memories of the awful summer she spent upstate with Nana Minnie and her grandfather, Papadaddy. As she revisits the painful truth of what transpired over those months, her saga of eternal damnation takes on a new and sinister meaning. Madison has been in Satan’s sights from the very beginning, as through her and her narcissistic celebrity parents he plans to engineer an era of eternal damnation. For everyone.

Once again, our unconventional but plucky heroine must face her fears and gather her wits for the battle of a lifetime. Dante Alighieri, watch your back; Chuck Palahniuk is gaining on you.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Chuck Palahniuk Cover

    Il suo nome, Palahniuk, nasce in seguito ad una visita alla tomba dei suoi due nonni di cui utilizza i nomi, Paul e Nick, da cui Paul-ha-nick, Paulhaniuck. Chuck intraprende la scrittura all'età di 6 anni. A vent'anni frequenta il corso di giornalismo all'Università pubblica dell'Oregon, e si laurea nel 1986. Durante gli studi lavora alla National Public Radio in Oregon. Si trasferisce a Portland dove lavora per un giornale locale per un breve periodo e, subito dopo, comincia a lavorare come meccanico. Durante questo periodo scriverà manuali di meccanica e collaborerà saltuariamente con dei giornali. Abbandona la carriera di giornalista nel 1988. Verso i trent'anni scrive il suo primo romanzo Invisible Monsters, una storia di apparenze, di cambiamenti d'identità,... Approfondisci
Note legali